Home Personaggi Paolo Conticini, un passato davvero buio: il suo racconto

Paolo Conticini, un passato davvero buio: il suo racconto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
CONDIVIDI

Paolo Conticini ha voluto raccontare tutte le problematiche del suo passato. Ma che cosa è successo? Le sue parole.

paolo conticini
Paolo Conticini (Fonte: Getty Images)

Paolo Conticini oggi sarà tra gli ospiti di ‘Da Noi… A ruota libera’, il programma in onda tutte le domenica pomeriggio su Rai Uno e condotto da Francesca Fialdini. Oggi il protagonista dell’ultima seguitissima e chiacchieratissima edizione di ‘Ballando con le stelle’ toccherà senza alcun dubbio tantissimi argomenti tra vita privata e professionale. Tra l’altro ci sta un aspetto molto delicato del suo passato che molto probabilmente in pochi conoscono. Ma di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE >>> Paolo Conticini e Christian De Sica stanno insieme? La verità

Paolo Conticini, un passato difficile: ma che cosa gli è successo

paolo conticini

L’uomo si è confessato e raccontato un po’ di tempo fa ai microfoni di ‘Vieni da me’, trasmissione che fino allo scorso anno era uno dei pilastri del pomeriggio di Rai Uno ed era condotta da Caterina Balivo. Le sue parole hanno riguardato alcune difficili problematiche e determinati ostacoli con cui ha dovuto fare i conti e combattere in prima persona. Ma è giusto analizzare tutto nel dettaglio e spiegare quello che gli è successo è capitato.

LEGGI ANCHE >>> Paolo Conticini svela il segreto per ogni rapporto

Prima di fare l’attore e di entrare a far parte del mondo dello spettacolo, avevo deciso, insieme a mio fratello, di aprire una palestra. Ovviamente però servivano i fondi e i finanziamenti. Ed è per questo che abbiamo deciso di rivolgerci alle banche. Purtroppo le cose non sono andate come speravamo e mi ero indebitato talmente tanto che mi ero messo a fare altri lavori, come il buttafuori. Lavoravo tantissimo, andavo in palestra e facevo il mio lavoro poi andavo a casa e dormivo“, questa la confessione del buon Paolo. Insomma, anche per Conticini la vita non è stata tutta rose e fiori.