Home Televisione Flavio Insinna non dimentica: da cinque anni chiede giustizia

Flavio Insinna non dimentica: da cinque anni chiede giustizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25
CONDIVIDI

Flavio Insinna non può dimenticare ciò che è successo cinque anni fa: il conduttore chiede da sempre giustizia, impossibile dimenticare.

flavio insinna
Flavio Insinna

Flavio Insinna chiede giustizia per Giulio Regeni, il ragazzo che purtroppo un bruttissimo e drammatico giorno di ben cinque anni fa ormai è stato ucciso in Egitto dopo essere stato rapito e torturato. Le circostanze sono ancora oggi tutte da chiarire, sulla vicenda infatti c’è ancora un vero e proprio alone di mistero che nessuno purtroppo è ancora riuscito a diradare del tutto.

Una vicenda che ha fatto davvero molto scalpore aizzando l’opinione pubblica ma che, allo stesso tempo, pone al centro numerose problematiche relative alla giustizia ed a tutti i problemi che da questo punto di vista ci sono in Egitto

Ecco il suo appello disperato, il conduttore così come tanti altri italiani non possono dimenticare ciò che è successo: giustizia deve essere fatta per non dimenticare ciò che è accaduto

LEGGI ANCHE >>> Flavio Insinna, quella straziante confessione: un forte dolore

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Flavio Insinna (@flavioinsinna_)

Flavio Insinna chiede giustizia per Giulio Regeni: non dimentica

Eredità Flavio Insinna
Flavio Insinna

Tramite il suo profilo Instagram, Flavio Insinna ha fatto un appello a quelle che sono le autorità competenti in materia. Lui così come tanti altri italiani (e non), chiedono ancora che venga fatta chiarezza sul caso di Giulio Regeni, a distanza di cinque anni dalla sua tragica scomparsa per mano dei servizi egiziani. L’attore che ha recitato anche nel capolavoro di Don Bosco, chiede verità come altri connazionali.

Nel post pubblicato, sono stati chiamati in causa anche Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, i quali sembrerebbero non avere ancora replicato. Tuttavia, è probabile che due figure così importanti e rilevanti nella politica italiana si possano esprimere nel corso della giornata, essendo il giorno di oggi un evento di commemorazione e riflessione profonda in merito a questo caso.

Tra le tante figure di rilievo nella storia politica del Paese, si è espresso il politico e giurista Sergio Mattarella, il quale ha espresso la richiesta di verità e chiarimento da parte dell’Egitto, il quale non sembra aver mai preso particolari posizioni riguardanti il caso che li ha riguardati.

LEGGI ANCHE >>> Caterina Balivo mostra a tutti il suo “superpotere”: ma come ha fatto?