Home Serie TV Serena Rossi, sempre più attrice sempre meno cantante

Serena Rossi, sempre più attrice sempre meno cantante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:05
CONDIVIDI

Serena Rossi è diventata ufficialmente una realtà del cinema e delle televisione italiana. Piano piano si è allontanata dal mondo della musica per prendere la strada della recitazione.

Stasera l’abbiamo vista protagonista nella seconda puntata di Mina Settembre la nuova serie targata Rai. Bella, giovane, intelligente e con una grande espressività ha dominato la prima serata dimostrandosi all’altezza della situazione. Personaggio dotato di grandissima intelligenza è riuscita a dare al pubblico delle ottime sensazioni. La donna ha conquistato il pubblico e molto presto la vedremo anche in tanti altri ruoli in grado di esaltare le sue peculiarità. Andiamo a scoprire meglio chi è.

LEGGI ANCHE >> Ecco chi è il suo compagno

Serena Rossi, chi è veramente?

Mina Settembre
Serena Rossi è Mina Settembre

Serena Rossi è nata a Napoli il 31 agosto del 1985. Il suo debutto al cinema è arrivato nel 2007 nel film di Salvatore Romano dal titolo Liberarsi Figli di una rivoluzione minore. Nel 2021 la vedremo tra i protagonisti anche del film Diabolik dei Manetti Bross per il quale c’è una grandissima attesa. Nel 2003 è stata protagonista del film tv Rosafuria di Gianfranco Albano. L’ultimo lavoro è proprio Mina Settembre la serie in onda stasera, dopo che era stata straordinaria nel ruolo di Mia Martini in Io sono mia di Riccardo Donna nel 2019.

LEGGI ANCHE >>> Il dramma del passato

Nel 2012 la ragazza è arrivata in tv con Le note degli angeli. La sua grande esplosione corrisponde al 2014 quando l’abbiamo vista per la prima volta a Tale e Quale dove è tornata poi l’anno dopo ne Il Torneo e poi quello dopo ancora in Na Tale e Quale Show. L’abbiamo vista lavorare anche al doppiaggio nella saga di Frozen nei panni di Anna e anche in altri ruoli. La musica invece l’ha vista lanciarsi nel 2006 con l’EP Amore che.