Home Cinema Miracoli dal cielo, su Rai 1 si può credere davvero negli angeli

Miracoli dal cielo, su Rai 1 si può credere davvero negli angeli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10
CONDIVIDI

Miracoli dal cielo, finalmente una notizia eccezionale che lascia gli spettatori senza parole. Ecco cosa accadrà stasera dalle 21.20.

Pixabay

In prima serata su Rai 1 andrà in onda un film che fa credere veramente agli angeli. Si tratta di Miracoli dal cielo, appunto, del 2016 diretto da Patricia Riggen. Il film drammatico dura 109 minuti ed è tratto dal romanzo Miracoli dal cielo di Christy Beam. Questa ha scritto la sceneggiatura insieme a Randy Brown. Nel cast troviamo la splendida Jennifer Garner oltre a tra gli altri Martin Henderson, Queen Latifah, John Carroll Lynch, Eugenio Derbez, Bruce Altman, Wayne Pere, Rhoda Griffis e Gregory Alan Williams. Si tratta di un film commovente non del tutto adatto ai bambini.

LEGGI ANCHE >>> Il miracolo di Vasco Rossi

Miracoli dal cielo, il film di Rai 1

Miracoli dal cielo
Miracoli dal cielo

Ma di cosa parla Miracoli dal cielo? Il film di Rai 1 tratta la storia vera della famiglia Beam. Anna soffre di un disturbo digestivo molto raro e particolare oltre che incurabile. Dopo essere stata vittima di un brutto incidente scopre magicamente di essere guarita dopo aver vissuto una NDE esperienza di premorte. Sicuramente si tratta di un film molto emotivo e che regala grandissima emozione al pubblico che lo seguirà dall’inizio alla fine. Per i forti argomenti trattati però i bambini dovrebbero quantomeno essere accompagnati da un adulto per non rimanere scioccati.

LEGGI ANCHE >>> Vasco Rossi ce l’ha fatta anche stavolta

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti d’America dalla Columbia Pictures il 16 marzo del 2016. In Italia non ha visto la luce della sala cinematografica, ma è stato distribuito direttamente in versione homevideo in dvd dalla Sony Pictures Entertainment il 26 ottobre dello stesso anno. Il film è girato veramente molto bene e conta su un cast rodato e di grande esperienza. Sicuramente tutto si potrà osservare con pazienza con una seconda visione che è consigliata a chi volesse approfondirne alcuni aspetti.