Home Cinema Carlo Verdone, il retroscena: nessuno lo sapeva, ma è tutto vero

Carlo Verdone, il retroscena: nessuno lo sapeva, ma è tutto vero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46
CONDIVIDI

Carlo Verdone svela un retroscena che si cela dietro uno dei suoi film più famosi: ecco che cos’è successo tra lui e un noto attore.

Carlo Verdone
Carlo Verdone

Carlo Verdone svela un retroscena dietro a uno dei suoi film di successo; tra lui e un noto attore è successo qualcosa di davvero inaspettato.

Il regista ha voluto condividere con i suoi follower un aneddoto che riguarda una delle sue pellicole più amate, Borotalco, l’iconico film che risale al 1982.

Verdone ha rivelato che il suo personaggio, protagonista della trama, Sergio Benvenuti, riprende il nome da Sergio Leone; il regista western è stato un grande amico e un vero e proprio sostenitore del lavoro di Carlo. Non tutti conoscono questo particolare sodalizio artistico; ma l’attore ha voluto svelare anche un altro dettaglio sul suo film.

LEGGI ANCHE -> Carlo Verdone, i suoi primi 70 anni di vita tra dolori e amori

Carlo Verdone svela il retroscena dietro Borotalco: nessuno lo sapeva

Carlo Verdone
Carlo Verdone

Un altro particolare si cela dietro la pellicola cinematografica e il regista ha voluto svelarlo sul suo profilo Instagram, omaggiando due grandi attori, suoi colleghi da una vita.

Parliamo di Christian De Sica, che appare in foto insieme a lui sul set di Borotalco, per l’appunto: “Io e Christian proviamo la scena che prelude al balletto: ce la inventammo al momento” confessa Carlo. Una scena totalmente improvvisata davanti alle telecamere quella dell’iconico balletto insieme a De Sica, suo compagno di stanza Marcello, nel film.

LEGGI ANCHE -> Carlo Verdone, la verità sulla malattia che non è mai riuscito a curare

Ma non finisce qui, questa non è l’unica scena del film che è nata dall’estro degli attori. Verdone sottolinea che anche molte delle battute più divertenti di Vittorio Zarfati, che interpreta il prete del convitto, sono frutto di improvvisazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)

“Certi caratteristi erano davvero notevoli. E molte scene si ricordano in modo speciale grazie al loro apporto” scrive il regista su Instagram, sottolineando quanti caratteristi italiani di talento abbiano calcato le scene.