Home News Clizia Incorvaia, decisione rinviata? “Ancora troppo presto”

Clizia Incorvaia, decisione rinviata? “Ancora troppo presto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30
CONDIVIDI

Clizia Incorvaia è sempre e comunque sotto la luce dei riflettori e della ribalta. Ma che cosa succede? Tutto ruota attorno a Paolo Ciavarro.

Clizia Incorvaia

Mentre tutte le attenzioni sono concentrate, com’è normale che sia, sull’edizione in corso, molto spesso ci si chiede che fine abbiano fatto i protagonisti della scorsa edizione del ‘Grande Fratello Vip‘. Tra i più chiacchierati ci sono stati senza alcun dubbio Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro. Tra i due è nata una love story, che ancora oggi va avanti a gonfie vele. Ma ci sta qualche novità sul loro rapporto? Giusto fare il punto della situazione.

LEGGI ANCHE -> Clizia Incorvaia, un soprannome dolcissimo: Paolo Ciavarro la chiama così

Clizia Incorvaia confessa: “È troppo presto”

Clizia Incorvaia

La donna si è confessata in una lunga e intervista rilasciata ai microfoni di ‘Nuovo Tv’. Innanzitutto va detto che da un po’ di tempo si è detto che i due sarebbero pronti per fare il grande passo, ossia il matrimonio. Ma è davvero così? Clizia si è soffermata proprio su quest’importante aspetto, sottolineando come forse per sposarsi sia ancora troppo presto. Una decisione rimandata? In realtà le sue dichiarazioni non chiudono la porta. La Incorvaia pensa soltanto che sia troppo presto.

LEGGI ANCHE -> Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, la suocera contraria: niente matrimonio

Insomma, l’intenzione è quella di non bruciare le tappe. “Tutto arriverà a tempo debito e quando sarà il momento giusto“, queste le parole dette dalla siciliana. Dunque la love story regge per il momento a difficoltà e urti. I due sembrano più innamorati che mai. La sensazione è che il fatidico sì potrebbe davvero arrivare molto prima di quanto si pensi. I fan non potrebbero che esserne felici. Non resta che attendere quello che succederà e quello che accadrà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Clizia Incorvaia (@cliziaincorvaia)