Home Serie TV Grey’s Anatomy chiude? Fan disperati: “Dobbiamo farlo per forza”

Grey’s Anatomy chiude? Fan disperati: “Dobbiamo farlo per forza”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:53
CONDIVIDI

Grey’s Anatomy quest’anno chiude in anticipo? I fan sono preoccupatissimi ma sembra che non ci sia possibilità: ecco quando finisce.

Grey's Anatomy chiude
Grey’s Anatomy chiude?

Non arrivano buone notizie per tutti gli amanti di Grey’s Anatomy, la famosissima serie tv di Shonda Rhimes che è arrivata alla diciassettesima stagione in America. Sembrerebbe, infatti, che quest’anno possa purtroppo chiudere in anticipo.

Il motivo di questa possibile ma sempre più probabile scelta va ricercato nel fatto che la pandemia sta continuando a dare enormi problemi durante la registrazione delle nuove puntate durante il set: al momento, infatti, sembrerebbe che le puntate verranno ridotte dalle 24 previste a 16, ma non è da escludere che ci sarà un’ulteriore riduzione delle puntate.

Insomma, non una bella notizia per un medical drama amatissimo da tantissimi telespettatori in tutto il mondo e che, soprattutto, potrebbe non avere una diciottesima stagione (non è da escludere ma non è, allo stesso tempo, confermato ci sarà).

LEGGI ANCHE -> Grey’s Anatomy, addio dopo 17 anni: il suo personaggio c’era da sempre

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Grey’s Anatomy – Italia (@greysanatomy_italia)

Grey’s Anatomy, la 17esima stagione chiude prima? Ci sono problemi

Grey's Anatomy chiude
Grey’s Anatomy

La diciassettesima di stagione di Grey’s Anatomy a causa delle restrizioni che necessariamente ci sono ancora oggi negli Stati Uniti a causa del Covid è sempre più probabile verrà rivoluzionata, come -purtroppo- è giusto che sia per salvaguardare l’incolumità degli attori del cast e soprattutto di tutti gli addetti ai lavori che vi sono “attorno” a questa serie tv.

LEGGI ANCHE -> Elaina Coker moglie J-Ax: il suo più grande sogno è irrealizzabile?

Insomma, staremo a vedere che cosa accadrà ma allo stesso tempo in America, nel frattempo, la serie è stata interrotta e le nuove puntate sono previste soltanto nel mese di marzo 2021. Un lungo stop che non lascia presagire nulla di buono a tutti i fan statunitensi, ancora meno per quegli italiani che aspettano da tempo le puntate doppiate.