Home Personaggi Anna Valle, non era un’attrice: il passato al centro di tutte le...

Anna Valle, non era un’attrice: il passato al centro di tutte le tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:42
CONDIVIDI

Anna Valle, l’attrice e modella ci racconta quella volte che vinse Miss Italia e due sindaci litigarono per lei. 

ulisse lendaro anna valle
Anna Valle

Stasera e domani sera Anna Valle sarà in onda nella Serie Tv “Vite in fuga” nei panni di una mamma di famiglia, Silvia Caruana, ma all’improvviso un incidente sconvolge la vita della protagonista. Guardiamo e scopriamo di cosa stiamo parlando. Ma ora lasciamoci andare all’emozionante racconto dell’incoronazione di Anna.

LEGGI ANCHE —> Ulisse Lendaro marito Anna Valle, un vero e proprio colpo di fulmine

Anna Valle, quando vinse Miss Italia 1995

Anna Valle malattia

Sin da ragazza sognava di fare l’attrice e proprio la vittoria a Miss Italia fu il suo trampolino di lancio verso la carriera che tanto desiderava. Era il 1995 quando tra lacrime e sorrisi fu incoronata Miss Italia. Proprio dopo l’incoronazione due sindaci litigarono per lei. L’attrice ha dichiarato che il motivo era il suo luogo d’origine. L’ex Miss Italia viveva in un paese attaccato ad un altro paese, precisamente Lentini e Carlentini. Le abitava nella strada di mezzo. Ma rispetto a questa strada la sua abitazione era a Carlentini. Però i nonni e la mamma erano di Lentini. Il sindaco di Lentini, infatti pensava di prendersi questa paternità, in merito alla sua vittoria e quello di Carlentini altrettanto. Finalmente poi sono giunti ad un accordo ed hanno fatto una festa tutti insieme.

LEGGI ANCHE —> L’attrice Valle, quella malattia che le ha cambiato la vita per sempre 

Anna Valle dichiara di sentirsi cittadina d’Italia, infatti sono molte le città che ha cambiato. Ha vissuto prima a Ladispoli, poi si è trasferita in Sicilia, ha continuato con Milano, Roma e adesso vive a Vicenza. Facciamo un grandissimo in bocca al lupo all’attrice affinché questa nuova serie vada a gonfie vele.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Silvia Berzigotti (@sissiberzi)