Home Storie Tonya Harding, chi è? La pattinatrice coinvolta in un aggressione

Tonya Harding, chi è? La pattinatrice coinvolta in un aggressione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35
CONDIVIDI

Chi è Tonya Harding? Stasera su Rai 3 va in onda il film sulla pattinatrice e pugile americana di cui si è parlato molto e che ha una storia particolare.

Tonya Harding
Tonya Harding (Getty Images)

La donna è nata a Portland il 12 novembre del 1970. La sua infanzia è stata molto difficile anche perché sofferente d’asma. Non l’ha aiutata di certo il fatto di essere diventata una fumatrice. In carriera ottenne grandi risultati come la seconda donna a eseguire in una competizione ufficiale un triplo axel, prima di lei solo la giapponese Midori Ito. Sicuramente però è diventata ancor più famosa per il coinvolgimento nell’aggressione della collega Nancy Kerrigan nel 1994, da questo si scatenò uno scandalo internazionale.

Leggi anche —> Gli Oscar del 2020

Tonya Harding, chi è? L’aggressione di Nancy Kerrigan

Tonya
Tonya

Andiamo a scoprire il fatto più chiacchierato della vita di Tonya Harding. La donna è stata accusata dell‘aggressione di Nancy Kerrigan. Il 6 gennaio del 1994 quest’ultima fu aggredita dopo un allenamento ai Campionati nazionali. Così fu costretta a ritirarsi col titolo che andò proprio a Tonya. Le indagini rivelarono che Jeff Gilloly, ex marito della Harding, con Shawn Eckardt, suo amico, avevano ingaggiato l’aggressore Shane Stant per colpire la donna a un ginocchio con un manganello per metterla fuori gioco.

Leggi anche —> Il film con Margot Robbie

Tonya poi ammise di essere a conoscenza dell’accaduto, ma non di esserne l’ideatrice. Riuscì a partecipare ai Giochi olimpici di Lillehammer però solo dopo minaccia di causa legale con la federazione americana che voleva toglierla dal team. Si parlò ancora di lei nel programma libero quando dopo aver sbagliato il primo salto arrivò alla postazione dei giudici piangendo e chiedendo di ripetere il salto a causa di un laccio rotto. I giudici, nonostante le altre buone prove, la posizionarono ottava con la Kerrigan, che nel frattempo si era ripresa, seconda e medaglia d’argento. La Harding accettò di pagare una multa di 160mila dollari per evitare il processo, ma dichiarandosi comunque estranea ai fatti.

Margot Robbie al suo posto

Margot Robbie ha interpretato Tonya Harding nel film Tonya. La splendida attrice è nata a Dalby il 2 luglio del 1990, anche produttrice cinematografica australiana oltre che ovviamente interprete. Donna splendida ha stupito per la sua bellezza, ma anche per essere un’artista di assoluto livello. Tra i ruoli più amati troviamo quello in The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese e per il ruolo di Harley Quinn.