Home Televisione Alessia Marcuzzi torna in tv: fissata la data ufficiale, ecco quando avverrà

Alessia Marcuzzi torna in tv: fissata la data ufficiale, ecco quando avverrà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
CONDIVIDI

La notizia è ufficiale: Alessia Marcuzzi torna ufficialmente in tv ed i fan sono al settimo cielo. Ecco quando avverrà, non vedevano l’ora.

Alessia Marcuzzi Temptation
Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi ha fatto preoccupare tutti quando martedì sera, in collegamento dalla sua abitazione, spiegava i motivi della sua assenza alla conduzione de Le Iene: la conduttrice ha dichiarato, infatti, di essere leggermente positiva al virus pandemico.

La notizia si è diffusa a macchia d’olio tra siti news e social media: molti, preoccupati per la conduttrice tv, hanno iniziato a inviarle messaggi di vicinanza e pronta guarigione, mentre qualcuno di più malizioso ha colto l’occasione per ironizzare su quel leggermente positivo utilizzato dalla Marcuzzi, generando un trend su Twitter.

Stamattina, però, la conduttrice di Temptation Island, in un post sul suo profilo Instagram, ha dichiarato di aver eseguito analisi più approfondite e di avere un risultato più certo: esito negativo.

Un sospiro di sollievo, dunque, ma cosa è accaduto?

Alessia Marcuzzi ha fugato ogni dubbio spiegando accuratamente quali sono state le dinamiche che l’hanno spinta a effettuare un test rapido e il significato della sua falsa positività.

LEGGI ANCHE -> Alessia Marcuzzi come sta? Ecco quando potrà tornare in tv

Alessia Marcuzzi negativa: ecco quando tornerà in tv

Le Iene Alessia Marcuzzi
Le Iene, Alessia Marcuzzi e Nicola Savino

Alessia Marcuzzi l’ha scampata grossa, dopo aver annunciato in diretta che era risultata positiva al test rapido, si è isolata e ha effettuato nuovi test con un risultato del tutto differente.

In molti si sono chiesti come sia possibile e la conduttrice de Le Iene ha spiegato tutto nella didascalia del suo ultimo post pubblicato su Instagram.

Cerchiamo di fare il punto: la Marcuzzi parrebbe aver effettuato un test rapido dopo aver saputo della positività di un’amichetta di sua figlia Mia. Sebbene chiunque lavori in questi contesti sia sempre rigorosamente controllato, la presentatrice preoccupata per la salute di chi la circonda e dovendo prendere un treno che l’avrebbe condotta agli studi Mediaset, ha voluto avere la prova del suo stato di salute, dovendo condividere spazi ristretti con altre persone.

Da qui la falsa positività, il test rapido indica delle soglie di presenza del virus, laddove tutta la famiglia è risultata negativa, Alessia Marcuzzi è risultata poco vicina alla soglia di positività.

Così, onde evitare contagi, la conduttrice ha optato per un primo isolamento.

LEGGI ANCHE -> Paolo Calabresi Marconi marito Alessia Marcuzzi: novità dopo la crisi

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Fortunatamente il tampone molecolare ha dato un esito NEGATIVO!!! Vi spiego meglio perche’ ho detto “leggermente positivo” in collegamento alle iene visto che in molti me lo avete chiesto. Mi riferivo al valore estremamente basso del tampone rapido antigenico, di poco superiore alla soglia minima prevista dal test. Questo è un test di screening che, in caso di positività, deve sempre essere confermato dal tampone molecolare e bisogna rimanere isolati in attesa dell’esito. Fortunatamente io sono risultata negativa…sono felicissima! Grazie per avermi mandato tanti messaggi di affetto in questi giorni, mi avete tenuto compagnia❤️ Mi raccomando, manteniamo alta l’attenzione e indossiamo sempre le mascherine rispettando le indicazioni che ci danno gli esperti! Facciamolo per noi, per le persone a cui vogliamo bene e per il rispetto nei confronti del prossimo❤️

Un post condiviso da ALESSIA MARCUZZI (@alessiamarcuzzi) in data:

Lo step successivo è stato quello di effettuare un tampone molecolare, molto più accurato del test di screening, l’esito è risultato negato e la conduttrice ha voluto condividere la sua felicità e la sua gratitudine con tutti coloro che l’avevano assistita con la loro preoccupazione e il loro affetto.

Il pericolo è sempre in agguato e non resta che mantenere alta l’attenzione, infatti Alessia Marcuzzi, oltre ai ringraziamenti, ha voluto ricordare di continuare a resistere e operare molta prevenzione.