Home Personaggi Fred Bongusto, una rapina ha cambiato per sempre la sua vita

Fred Bongusto, una rapina ha cambiato per sempre la sua vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56
CONDIVIDI

Fred Bongusto, al tempo Alfredo Antonio Carlo Buongusto, è tra le personalità più iconiche del panorama musicale italiano tra gli anni sessanta e settanta.

Fred Bongusto (Getty Images)
Fred Bongusto (Getty Images)

L’iconico cantante sarà imitato questa sera dal doppiatore Luca Ward in Tale e quale show di Carlo Conti. Senza dubbio Ward ha le capacità per imitare una voce tanto particolare ma vogliamo sfruttare l’occasione per ripercorrere un po’ la vita del celebre cantante molisano, purtroppo scomparso l’anno scorso.

Fred Bongusto nasce nel 1935 a Campobasso e proprio qui si fa notare già in tenera età per le sue doti vocali non indifferenti. Anche se a metà degli anni cinquanta si trasferisce a Padova per studiare Legge, non dimentica il suo primo amore e le sue ispirazioni – fatte soprattutto di Frank SinatraBing CrosbyNat King Cole – e decide di abbandonare gli studi per inseguire il suo sogno.

Leggi anche –> Fidanzata Francesco Paolantoni: c’è un amore nella sua vita

Fred Bongusto, una vita divisa tra musica e film

Fred Bongusto (Getty Images)
Fred Bongusto (Getty Images)

Fred Bongusto esordisce prima nel ’59, seguendo dei complessi, e poi come solista – una volta intuito il suo incredibile potenziale. Il suo singolo Amore fermati viene scelto come sigla per un programma tv e da allora – siamo nel 1963 – Bongusto viene travolto dal successo.

Per quanto riguarda la sua vita privata, invece, sappiamo che non ha avuto un’infanzia semplicissima: il padre, sottufficiale, morì durante la Seconda Guerra Mondiale, lasciandolo orfano a 7 anni. Fu il padre a trasmettergli la passione per la musica, da cantante e chitarrista amatoriale.

Bongusto si sposò nel 1967 con l’attrice Gabriella Palazzoli attiva sia in teatro che al cinema – recitò anche con Alberto Sordi in Buonanotte…avvocato! Prima di Bongusto la donna aveva avuto una relazione, dal quale era nata Blyth, cresciuta quasi da subito conil cantante.

Nel 1979 i Bongusto furono vittime di un triste fatto di cronaca: assenza del proprietario di casa, due terroristi armati si introdussero nell’abitazione del cantante spacciandosi per fattorini e dopo avere legato e malmenato moglie e governante, rubarono gioielli e il disco d’oro dell’artista, per un danno economico notevole. 

Come anticipato, Fred Bongusto fu anche brevemente attivo nel mondo del cinema, recitando in due pellicole – secondo la moda del momento che spesso sfruttava volti noti della musica: Obiettivo ragazze nel 1963 e Questi pazzi, pazzi italiani nel 1965.

Gabriella Palazzoli è scomparsa nel 2016, mentre – come anticipato – Fred Bongusto è morto l’anno scorso.

Leggi anche –> Enzo Paolo Turchi marito Carmen Russo: “Sono morte”