Home Televisione Glioblastoma, il tumore al cervello di Nadia Toffa

Glioblastoma, il tumore al cervello di Nadia Toffa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57
CONDIVIDI

Nadia Toffa veniva a mancare esattamente un anno fa a causa di un glioblastoma, un tumore al cervello contro il quale ha lottato fino alla fine.

nadia toffa
Nadia Toffa

Nadia Toffa è morta il 13 agosto 2019 a causa di un glioblastoma, un tumore al cervello che purtroppo era stato trovato all’interno del corpo della amatissima inviata e conduttrice de Le Iene che, con i suoi servizi ed il suo sorriso, ha fatto commuovere tutti gli italiani facendosi volere bene puntata dopo puntata, anche sui social.

Sono davvero tantissimi i Vip che hanno deciso di renderle omaggio, che hanno voluto ricordarla con un saluto, un’immagine, una frase per ricordarle, dovunque sia ora, che la pensano ancora e che rimarrà per sempre nei loro cuori.

LEGGI ANCHE -> Alessia Marcuzzi ricorda Nadia Toffa: impossibile non piangere

Glioblastoma, tumore Nadia Toffa: ha lottato fino alla fine

Coronavirus, Nadia Toffa speranza

Per chi non lo sapesse, il tumore al cervello contro il quale ha lottato fino alla fine, con tutte le proprie forze, Nadia Toffa è il glioblastoma, ossia un insieme di cellule tumorali che sono scarsamente differenziate e che, nella maggior parte dei casi, colpisce gli adulti, andandosi ad espandere e andando a toccare il sistema nervoso centrale.

LEGGI ANCHE -> Nadia Toffa, il video inedito fa il giro del web: le immagini commoventi

Una battaglia davvero molto lunga e che, in certi momenti, sembrava anche essere riuscita a vincere ma che, purtroppo, alla fine ha avuto la meglio.

Questa sera ci sarà, come ormai tutti saprete, una puntata speciale de Le Iene in onore della guerriera bresciana che, sempre molto riservata riguardo alla propria vita privata, è entrata silenziosamente ma in maniera inesorabile nei cuori di tutti i fan del programma. 

Un modo davvero bello per rendere omaggio ad una donna lavoratrice, instancabile, guerriera, che ha fatto della passione per il proprio lavoro un vero e proprio stile di vita. Ci manchi tantissimo.