Home Televisione Fabio e Mingo che fine hanno fatto? Nuove accuse a Striscia La...

Fabio e Mingo che fine hanno fatto? Nuove accuse a Striscia La Notizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27
CONDIVIDI

Che fine hanno fatto Fabio e Mingo, inviati di Striscia La Notizia che sono stati cacciati dal programma di Canale 5? Emergono nuove accuse.

fabio e mingo
Fabio e Mingo

Tutti ricorderemo Fabio e Mingo, celebre duo di inviati del TG satirico Striscia la Notizia e di come furono licenziati in diretta dal Gabibbo, con diverse accuse a carico.

Difficile dimenticare ciò che accadde il 23 aprile 2015, quando Mingo fu incriminato per aver truffato Canale 5 e quindi la redazione di Striscia. I dettagli dell’inchiesta vedevano il giornalista colpevole di essersi fatto pagare per dieci servizi completamente inventati e risalenti al 2013, chiedendo anche dei rimborsi per i figuranti, o presunti tali. Fu rinviato a giudizio per truffa, calunnia, falso, diffamazione e simulazione di reato.

LEGGI ANCHE -> Flavio Insinna, fuori onda di Affari Tuoi: Striscia La Notizia lo “incastra”, i video

Un’accusa da cui si è salvato Fabio, Antonio Ricci e la sua troupe hanno concesso un armistizio e con un comunicato rivelavano che l’inviato era stato ingannato dal collega Mingo, unico colpevole della messa in scena. Dichiarazione sostenuta anche dalla Procura di Bari.

Fabio e Mingo che fine hanno fatto? Nuove accuse a Striscia La Notizia

Lutto Striscia la notizia

Dopo ben 5 anni, Mingo rompe il silenzio e lancia una contro accusa a Striscia la Notizia dopo il licenziamento subito in diretta nazionale.

La difesa viene fornita con un’intervista rilasciata alla Gazzetta del Mezzogiorno nella quale reclama la sua innocenza e l’ingiustizia patita.

Con mesta ironia ride del primato ottenuto per essersi fatto licenziare da un pupazzo di pezza rosso, ma la tristezza è presto data dalla sua versione dei fatti:

LEGGI ANCHE -> Ylenia Carrisi è viva? Novità importanti arrivano da Santo Domingo

“Noi cascammo dalle nuvole. Non avevamo neanche visto la trasmissione quella sera. Durante la trasmissione il pupazzo rosso aveva sentenziato la mia fine.”

Continua poi riferendo di aver provato a contattare la redazione, di aver respinto ogni accusa, ma nessuna risposta gli venne data:

L’intervista viene conclusa con il tono amaro di un uomo ferito, anni di insulti e improperi dalla natura più fantasiosa e cattiva, ma oggi si sente un uomo nuovo, il dolore lo ha trasformato e finalmente si sente libero.