Home Musica Lutto nella musica: morto Pau Dones, era il leader di una band...

Lutto nella musica: morto Pau Dones, era il leader di una band famosissima

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

Lutto gravissimo nel mondo della musica: quest’oggi infatti è morto Pau Dones, che è stato per anni il leader di una band famosissima e molto amata.

pau dones jarabe de palo
Pau Dones

Tutti i suoi fan lo ricordano come il leader di una delle band più amate e famose di tutto il mondo: gli Jarabe De Palo, che quest’oggi piangono la morte del suo frontman Pau Dones, che purtroppo è venuto a mancare nella giornata di oggi.

L’uomo, che aveva soltanto 53 anni, era da tempo malato di cancro dal 2015 che gli era stato diagnosticato nell’agosto di quell’anno e che, poco a poco, lo ha portato via dall’affetto e dall’amore di tutti i suoi fan che hanno ascoltato per tantissime volte la sua voce nelle canzoni di questo gruppo che ha scritto e cantato tantissimi tormentoni e canzoni di successo come ad esempio la famosissima “Depende”.

TI POTREBBE INTERESSARE: Fedez lascia la musica? “Ecco quale sarà il lavoro del mio futuro”

Lutto nella musica: morto Pau Dones degli Jarabe De Palo

lutto musica italiana
Grande lutto per la musica

La morte di Pau Dones degli Jarabe De Palo ha sconvolto tutto il ondo della musica in cui spicca anche Jovanotti che è stato fino all’ultimo istante uno dei suoi più grandi amici.

Gli Jarabe De Palo hanno iniziato la loro carriera nel 1996 quando hanno pubblicato un album di enorme successo in “La flaca” che poi ha continuato ad essere a dir poco inarrestabile con una carriera in continua ascesa con “Depende” nel 1998 in cui hanno avuto modo di pubblicare tantissimi brani contenuti in lavori davvero superbi sia dal punto di vista musicale sia testuale.

TI POTREBBE INTERESSARE: Tiziano Ferro, il suo grande dolore: “Mi si strappa il cuore”

Durante il lockdown il cantante era stato protagonista di un video davvero bellissimo in cui cantava “Faccio ciò che ho sempre desiderato fare di nuovo” ossia cantare e scrivere le proprie canzoni.

L’ultimo suo gesto pubblico è stato davvero bellissimo: ha infatti donato in piena pandemia globale oltre 2500 mascherine all’ospedale pubblico di Moises Broggi. Un ultimo gesto che non verrà mai dimenticato.