Home Cinema La stella di The Millionaire è morta, addio al grande attore

La stella di The Millionaire è morta, addio al grande attore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:13
CONDIVIDI

La stella di The Millionaire e Vita di Pi è morta. Irrfan Khan aveva 53 anni ed era considerato un grandissimo attore in tutto il mondo. Ecco cosa è successo.

L’attore indiano si è spento al Kokilaben Dhirubhai Ambani Hospital di Mumbai. No, non c’entra niente il virus che sta mettendo in ginocchio il mondo. L’uomo purtroppo era malato di tumore da diverso tempo e stava affrontando una battaglia lunga e dolorosa. Il suo agente ha dichiarato: “Circondato dall’amore della sua famiglia, alla quale teneva davvero più di tutto, è partito per la dimora del Paradiso lasciandosi così alle spalle un’eredità di bellezza e arte. Preghiamo tutti e speriamo sia in pace”.

Leggi anche —> L’Esorcista un dramma irrisolto

La stella di The Millionaire è morto, la sua storia

attends The IMDb Studio and The IMDb Show on Location at The Sundance Film Festival on January 22, 2018 in Park City, Utah.

Irrfan Khan nel 2018 aveva raccontato sui social network di aver scoperto di avere un tumore neuroendocrino, si tratta di una malattia rara che colpisce le ghiandole che rilasciano ormoni nel sangue. Nel 2019 era stato ricoverato a Londra per una serie di terapie. Si era parlato per lui di sofferenza durante le cure e anche della possibile morte che lo avrebbe potuto colpire.

Leggi anche —> Il gesto di Tom Hanks

Si tratta sicuramente di una grave perdita per il mondo dello spettacolo. Sono tantissimi così i personaggi dello spettacolo che hanno deciso di mandare messaggi per ricordarlo. Tra questi troviamo molti artisti di Bollywood che lo consideravano un vero e proprio punto di riferimento. Di certo era una grande attore e chi ha lavorato con lui ha raccontato anche un personaggio di spessore internazionale.

La carriera

Sahabzade Irrfan Ali Khan era nato a Jaipur il 7 gennaio del 1967, aveva dunque appena 53 anni. Il suo esordio era arrivato nel 1988 con Salaam Bombay! di Mira Nair. Di certo però il successo lo aveva visto diventare famoso nel mondo per il passaggio ad Hollywood sancito dal film Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson del 2007. Esplosione di consensi erano arrivati poi nel 2008 grazie alla partecipazione a quello che è diventato in poco tempo un film cult e cioè The Millionaire di Danny Boyle. L’ultimo film in cui ha recitato è Puzzle di Marc Turtletaub nel 2018.