Home News Marco Maddaloni, parole al veleno su Instagram: il momento è difficile

Marco Maddaloni, parole al veleno su Instagram: il momento è difficile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
CONDIVIDI

Marco Maddaloni condivide con i suoi follower su Instagram un momento molto difficile, ecco il duro sfogo del judoka che lascia i fan senza parole.

Marco Maddaloni condivide con i suoi follower su Instagram un momento molto difficile, ecco il duro sfogo del judoka che lascia i fan senza parole.

Esattamente un anno fa Marco Maddaloni usciva vincitore dall’Isola dei Famosi 2019, dopo il suo trionfo chiese a sua moglie Romina di sposarlo e il passo successivo per il judoka erano le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Tuttavia niente è andato come previsto e Marco, così come i suoi colleghi, ha visto sfumare il suo sogno olimpionico: i giochi sono stati infatti rimandati per via della grave emergenza che sta attraversando il mondo intero.

Marco Maddaloni, momento difficile

Marco Maddaloni condivide con i suoi follower su Instagram un momento molto difficile, ecco il duro sfogo del judoka che lascia i fan senza parole.

Marco Maddaloni è sempre stato molto schietto e senza peli sulla lingua, anche in questo momento difficile che sta vivendo ha voluto condividere il suo sfogo con i follower senza filtri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> SERENA ENARDU INCIDENTE IN QUARANTENA: LE CONSEGUENZE SONO PESANTI

Marco Maddaloni in questi giorni è stato oggetto di diverse critiche da parte di alcuni haters. Il judoka è stato infatti accusato di aver praticato attività fisica all’esterno, violando con leggerezza le disposizioni in merito all’emergenza attualmente in atto. Il campione non si è lasciato scoraggiare dalle critiche e ha risposto a tono: Teste di caz*o! Scusate ma ho dovuto” inizia così lo sfogo di Maddaloni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> MONICA BELLUCCI E NICOLAS LEFEBVRE IN CRISI? L’INDIZIO FA PREOCCUPARE

Lo sfogo su Instagram

View this post on Instagram

Teste di cazzo!! Scusate il linguaggio ma è dovuto altrimenti non capiscono che sto avendo con loro,vedete la foto sopra? Quel garage condominiale è da 50 giorni la mia palestra,la mia strada per correre ecc… ripeto da 50 giorni le stesse cose in questo rettangolo e conosco altri atleti che come è me stanno preparando la qualificazione olimpica nelle loro mura domestiche,perché prima di essere atleti siamo tutti uomini ed oggi l’uomo è più importante dell’atleta,perché da atleta possiamo perdere un Olimpiade ma da uomini stiamo perdendo la possibilità di dare il pane ed il futuro ai nostri figli,per questo lo ripeto”grandissime teste di cazzo” restate a casa perché la vostra olimpiade può aspettare il nostro futuro NO!! #andràtuttobene #coronavirus #covid_19 #training #jogging #olympics #garage #bandesciem #marcomaddaloni

A post shared by Marco maddaloni (@maddaloni73) on

Marco Maddaloni ha voluto affrontare la questione sul suo profilo Instagram. Il judoka avrebbe dovuto prendere parte alle Olimpiadi di Tokyo 2020, tuttavia i recenti avvenimenti hanno posticipato i giochi al prossimo anno. Nonostante ciò Maddaloni non ha smesso di allenarsi come meglio può: “Vedete la foto sopra? Quel garage condominiale è da 50 giorni la mia palestra, la mia strada per correre” ha risposto a chi lo accusa di non rispettare le regole.

Un momento molto difficile per il campione: “Da atleta possiamo perdere un’Olimpiade ma da uomini stiamo perdendo la possibilità di dare il pane e il futuro ai nostri figli.” Il campione si unisce poi a quanti invitano a restare a casa: “La vostra Olimpiade può aspettare, il nostro futuro NO!”