Home Senza categoria Cristina Parodi torna in televisione: sono passati tanti anni

Cristina Parodi torna in televisione: sono passati tanti anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20
CONDIVIDI

Cristina Parodi potrebbe fare il suo ritorno in televisione. A parlarne è stata lei stessa in una lunga e interessante intervista.

Cristina Parodi

Cristina Parodi è senza alcun dubbio uno dei volti televisivi più amati e più presenti degli ultimi anni. Ed è per questo che la giornalista potrebbe a breve fare il suo tanto atteso ritorno sul piccolo schermo. A parlarne è stata le stessa in una lunga e interessante intervista rilasciata ai microfoni di ‘Vanity Fair’. Ma di che cosa si tratta?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cristina Parodi, ecco il suo messaggio commovente per Bergamo

Cristina Parodi pronta a tornare? Le sue parole

cristina parodi

Ho ricevuto una proposta molto bella e interessante da parte di Sky. Ci sto pensando e la sto valutando con attenzione. Mi piacerebbe raccontare delle storie, visto tutto quello che sta succedendo in questo periodo. Insomma, sicuramente per me sarebbe una bella opportunità“, queste le parole della 55enne conduttrice. La proposta dunque è arrivata e a breve dovrebbe esserci la risposta e la decisione. Ma le sensazioni sono quelle che fanno pensare che la Parodi possa accettare e fare così il suo ritorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cristina Parodi, le sue parole commuovono tutti

Va detto che Cristina nell’ultimo periodo ha, quantomeno in parte, cambiato vita. Ha infatti creato, insieme a Daniela Palazzi una linea di moda sostenibile, che è stata chiamata ‘Crida’. La giornalista e l’interior design con la passione per l’arte, mettendo insieme le loro forze e la loro creatività, hanno deciso di progettare una linea di moda a km 0. Una scelta in linea con le ultime tendenze, che ha puntato sulle caratteristiche peculiari della nuova linea, a partire dai materiali che compongono i capi della capsule collection. Infatti si tratta di tessuti naturali e che sono stati pensati per rispondere alle esigenze di tutte le donne, senza però dimenticarsi della comodità e della vestibilità.