Home Streaming Skam Italia 4, in arrivo su Netflix e Timvision la nuova stagione...

Skam Italia 4, in arrivo su Netflix e Timvision la nuova stagione della serie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30
CONDIVIDI

Skam Italia 4, a maggio arriva la quarta stagione del remake dello show norvegese su Netflix e Timvision.

Skam Italia 4
Skam Italia 4

Skam Italia 4, il remake dello show norvegese sta tornando con una nuova stagione, la quarta appunto, che sarà resa disponibile su Netflix e Timvision a partire dal prossimo 15 maggio. La nuova stagione vede nuovamente alla regia Ludovico Bessegato, che si è occupato anche della sceneggiatura, sarà composta di 10 episodi e vedrà come protagonista Sana, interpretata da Beatrice Bruschi. Il cast della serie ci permette di ritrovare Martino, interpretato da Federico Cesari, Niccolò, interpretato da Rocco Fasano), Eva, interpretata da Ludovica Martino, Giovanni, interpretato da Ludovico Tersigni, Silvia, interpretata da Greta Ragusa, Federica, interpretata da Martina Lelio, Elia interpretato da Francesco Centorame, Luchino interpretato da Nicholas Zerbini, Filippo, interpretato da Pietro Turano ed Eleonora interpretata da Benedetta Gargari, ma ci saranno anche nuovi personaggi.

POTREBBE INTERESSARTI: LA CASA DI CARTA: TUTTI GLI ERRORI DELLA SERIE (E CHE NESSUNO NOTA)

Skam Italia, la trama della serie

Skam Italia 4
Skam Italia 4

La serie racconta la vita quotidiana di un gruppo di ragazzi romani. Il format norvegese è stato adattato alla realtà italiana. Al centro della storia, in questa quarta stagione, ci sarà Sana, una ragazza italiana, musulmana praticante che si divide tra i valori tipici della sua comunità e quelli del suo gruppo di amici e dell’intera società italiana della quale si sente parte integrante. Tuttavia la convivenza di questi valori la farà trovare in una sorta di equilibrio precario che tenderà a saltare a causa di alcune vicissitudini.

POTREBBE INTERESSARTI: FAUDA 3, TRAILER E TRAMA DELLA SERIE SUL CONFLITTO ARABO ISRAELIANO

Curiosità e novità sulla serie

Il delicato tema trattato ha richiesto la consulenza di un’esperta: la scrittrice e sociologa Sumaya Abdel Qader, musulmana praticante.

Altra particolarità è che dovremo dire addio al meccanismo della clip giornaliera cui eravamo abituati, anche questo è in qualche modo uno dei tanti effetti collaterali dell’emergenza sanitaria in atto in questi giorni. Anche in questo caso, i dieci episodi saranno disponibili sin da subito, come normalmente accade con Netflix, pertanto non ci resta che aspettare il prossimo 15 maggio.

shadow