Home Personaggi Pietro, chi è il figlio di Sergio Castellitto? Un futuro da regista

Pietro, chi è il figlio di Sergio Castellitto? Un futuro da regista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
CONDIVIDI

Pietro è il figlio dell’attore italiano Sergio Castellitto e della scrittrice Margaret Mazzantini, che si sta cimentando anch’esso nel mondo del cinema.

Pietro Castellitto
Pietro Castellitto (Fonte: Getty Images)

Forse sono ancora in pochi a conoscerlo ma Pietro è il figlio dell’attore Sergio Castellitto della scrittrice Margaret Mazzantini.

Il ragazzo, nato nel 1991, ha deciso di seguire la passione del padre per quanto riguarda il mondo del cinema.

LEGGI ANCHE —> Covid-19, attore famosissimo di Alien morto: lutto tra i fan

Pietro però non sogna il classico ruolo da protagonista in una pellicola importante, ma bensì di stare dietro la cinepresa e curare la regia.

Proprio così, il sogno più grande di Pietro Castellitto è quello di diventare un giorno un grande regista.

Si sono infatti concluse da poco le riprese della sua prima opera dal titolo I predatori, che è stato scritto, interpretato e diretto proprio da se stesso ed è stato anche prodotto da Rai Cinema e da Fandango.

Pietro, un figlio d’arte

Sergio e Pietro Castellitto
Sergio e Pietro Castellitto (Fonte: Getty Images)

C’è chi sicuramente sta pensando che Pietro abbia tutte le possibilità di sfondare nel mondo dello spettacolo anche grazie al suo cognome, Castellitto.

Infatti il padre da svariati anni lavora nel settore cinematografico e non è difficile pensare che possa averlo in qualche modo.

LEGGI ANCHE —> Daniel Radcliffe, mai più nei panni di Harry Potter

E’ anche vero però che il ragazzo è intelligente e sa benissimo che ci sarà sempre chi avrà da contestare il fatto che si tratti di un figlio d’arte.

Imperterrito però non si fa abbattere dalla questione e cerca di impegnarsi per portare avanti quelli che sono i suoi sogni e i suoi desideri per il futuro.

Oltre al suo progetto personale, il figlio di Castellitto e Margaret Mazzantini ha anche lavorato nel mondo del cinema facendo il suo esordio a soli 13 anni nel film Non ti muovere, insieme al padre.

Questo film oltretutto è tratto proprio da un libro scritto dalla madre, quindi sostanzialmente è una pellicola di famiglia.

Inoltre il ragazzo è anche stato parte del cast del film di E’ nata una star? e de La profezia dell’armadillo, che è una trasposizione cinematografica che riguarda i fumetti di Zerocalcare.