Home News Donatella Rettore, retroscena sul tumore: “Come l’ho sconfitto”

Donatella Rettore, retroscena sul tumore: “Come l’ho sconfitto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48
CONDIVIDI

Donatella Rettore ha svelato un retroscena sul tumore e sulla malattia che l’ha costretta a fare un’operazione importante: le sue parole e come sta oggi.

donatella rettore tumore

Donatella Rettore è stata una delle colonne portanti per tantissimi anni della musica italiane ed ha avuto modo di parlare di un periodo che ha trascorso, purtroppo, davvero molto buio: durante questa emergenza del coronavirus, infatti, ha sofferto parecchio avendo molta paura dal momento che era da poco stata operata per rimuovere un brutto tumore.

Per fortuna l’operazione chirurgica a cui si è sottoposta è andata bene ed il tutto si è risolto al meglio, ma allo stesso tempo, come ha avuto modo di parlare quest’oggi durante Storie Italiane da Eleonora Daniele, la paura è stata davvero tantissima.

Anche così si sconfigge il tumore: con la voglia di ricominciare e di non abbattersi mai e lei di coraggio ne ha dimostrato parecchio non solo nella sua straordinaria carriera artistica, ma anche e soprattutto in questa vicenda umana che l’ha coinvolta ma l’ha restituita al mondo più forte di prima, pronta a riabbracciare tutti i suoi fan.

TI POTREBBE INTERESSARE: Donatella Rettore malattia, come sta dopo l’operazione?

Donatella Rettore, retroscena sul tumore: le sue parole

Donatella Rettore è malata

La Rettore ha dichiarato che si definirebbe una guerriera, una persona che non ha mai mollato, per poi svelare alcuni dettagli riguardo le sue operazioni: la prima, infatti, è stata effettuata lo scorzo 3 marzo 2020. 

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Fabio Rovazzi in lutto: “Ti ho visto sparire”

Dai controlli, infatti, risultava “un sassolino” ed è stato in parte agoaspirato ma poi è stato necessario un intervento in questa massa preoccupava ed infatti è stata trovata purtroppo maligna.

Da quel momento le sue paure hanno preso per un attimo il sopravvento ma alla fine ha preso coraggio ed il tutto è andato per il meglio.

Durante questa epidemia da Covid-19, poi, alla fine il tutto è andato per il verso giusto ed oggi è “completamente pulita”.