Home Serie TV Coronavirus: Grey’s Anatomy regala guanti e mascherine

Coronavirus: Grey’s Anatomy regala guanti e mascherine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01
CONDIVIDI

Grey’s Anatomy dona guanti, mascherine e camici ai medici veri per fronteggiare il Coronavirus: l’iniziativa è stata condivisa anche da altre serie.

Grey's Anatomy Coronavirus
Grey’s Anatomy contro il Coronavirus

Grey’s Anatomy, il medical drama più famoso degli ultimi tempi, targato Fox, ha deciso di donare tutti i materiali usati sul set ai medici veri, per fronteggiare la terribile emergenza da Coronavirus.

Camici, guanti, mascherine e tutto quello che viene comunemente utilizzato nella serie Grey’s Anatomy, ambientata in un ospedale di Seattle, è stato messo a disposizione di centri ospedalieri veri. Forte è la carenza, in tutte le parti del mondo più colpite dal Coronavirus, di materiali medici semplici, come le mascherine, che possono evitare il contagio del personale ospedaliero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Grey’s Anatomy colpita dal Coronavirus: scelta obbligatoria

Coronavirus: tutte le serie che stanno donando

Grey's Anatomy Coronavirus
Grey’s Anatomy e le altre serie contro Coronavirus

A dare la notizia del gesto di solidarietà di Grey’s Anatomy  è stato il magazine Chi, sui suoi profili social. Oltre a questa, anche altre serie tv hanno voluto dare il loro contributo. Resident ha donato tutto il materiale medico usato sul set, agli ospedali di Atlanta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Justin Chambers: l’addio a Grey’s Anatomy

La serie tv Station 19, che parla di vigili del fuoco, ha voluto cedere mascherine e guanti a coloro che ne hanno realmente bisogno. Anche il famoso The Good doctor, che in Italia va in onda sulla Rai e che viene girato a Vancouver, ha fatto lo stesso donando agli ospedali locali. Stesso discorso per quanto riguarda la soap opera New Amsterdam, in Italia uscita da poco su Canale 5, che si è unita al gesto di solidarietà.