Home News June McCamey Vite al limite: sconvolta dalla morte del figlio

June McCamey Vite al limite: sconvolta dalla morte del figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:38
CONDIVIDI

June McCamey è una delle protagoniste di Vite al Limite, la donna ha avuto una vita difficile resa drammatica dalla prematura morte del figlio: ecco la sua storia.

June McCamey Vite al limite

Questa sera su Real Time andrà in onda un nuovo episodio di Vite al limite, il programma che va in onda in America con il titolo My 600lb life è uno dei più seguiti e amati della nota emittente.

Nella storia di questa sera fare la conoscenza di June McCamey protagonista del nono episodio della quarta stagione dello show. La donna ha una storia molto particolare che ha coinvolto e commosso il pubblico di tutto il mondo.

June McCamey Vite al limite

June McCamey Vite al limite

Quando June McCamey decide di prendere parte a Vite al limite ha 43 anni e vive a Houston, nello stato del Texas. La donna all’inizio del suo percorso pesa ben 268 kg, frutto di una vita molto dura.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> DIANA BUNCH VITE AL LIMITE: IL SUO CAMBIAMENTO HA DELL’INCREDIBILE

Il Dottor Nowsaradan si è trovato davanti una donna che ha dovuto affrontare difficoltà enormi e profondi stress psichici, come la prematura morte del figlio 17enne. Nonostante i momenti difficili June non si è mai arresa e la sua determinazione con il suo coraggio le sono servite molto nel suo percorso a Vite al Limite.

Nel corso del programma studiato per lei dal Dottor Nowsaradan, della durata di 12 mesi, la donna ha infatti perso ben 92 kg riuscendo a raggiungere il peso di 176 chilogrammi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> DOUG ARMSTRONG VITE AL LIMITE, IL CAMBIAMENTO DA RECORD

June McCamay non si ferma a 176 kg, dopo il successo ottenuto grazie alle cure e alle attenzioni del Dottor Nawsaradan e del suo staff ha continuato anche da sola il suo percorso di perdita di peso.

Le ultime notizie sul conto di June parlano di ben 150 kg persi dall’inizio del suo percorso, come mostrato anche nello spin off dello show Vite al limite…e poi. Insomma, pare proprio che la donna abbia deciso di cambiare totalmente la sua vita.

Streaming

Vite al limite va in onda su Real Time con vere e proprie maratone che durano per tutta la notte, tuttavia per chi vuole recuperare le puntate perse, o non può seguire lo show in diretta è possibile vederle in streaming su

Si tratta della quinta puntata della quarta stagione di My 600lb life il programma americano che racconta le vite di persone affette da una grave obesità conseguente a una dipendenza dal cibo.

June McCamey Vite al limite

Il Dottor Nowsaradan si è trovato davanti ad una storia davvero difficile per questa puntata di Vite al limite, stiamo parlando della storia di June McCamey.

La quarantaduenne ha dovuto sopportare una grandissimo dolore, la morte del figlio 17enne.

La protagonista di questo episodio all’inizio del suo percorso con il Dottor Nowsaradan pesava ben 268 kg, al termine del suo percorsa ha ottenuto buoni risultati perdendo ben 92 kg e raggiungendo il peso di 176 kg.

Oggi

June dopo aver perso circa un quintale nei primi 12 mesi di cura ha continuato a seguire la via indirizzatale dal dottor Now e ha continuato a perdere peso.

Le ultime foto che siamo riuscite a scovare sul web sembra proprio che l’obiettivo della protagonista di Vite al limite sia stato più che raggiunto, June si mostra in splendida forma e pare che dall’inizio del suo percorso abbia perso la bellezza di 150 kg.

Leggi anche –>Janine Mueller Vite al limite, la scelta che le ha cambiato la vita

Streaming

Le puntate di Vite al limite non sono disponibili solo su Real Time ma anche su DPLay dove sono caricati tutti gli episodi della serie.DPlay.