Home News Coronavirus, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser bloccati a Trento

Coronavirus, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser bloccati a Trento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:14

Il Coronavirus ha obbligato Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser a rimanere bloccati a Trento. Ecco il loro racconto via social.

Cecilia Rodriguez Ignazio Moser

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono senza alcun dubbio una delle coppie più discusse e chiacchierate, ma anche più attive sui social network. I due però, a causa dell’emergenza per il Coronavirus, stanno vivendo un piccolo disagio. A raccontarlo sono loro stessi proprio su Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, l’appello di Giulia De Lellis

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Ecco perché siamo in auto isolamento”

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Ciao a tutti, vi volevamo informare della nostra situazione. In questo momento ci troviamo a Trento. Siamo arrivati sabato, prima che le autorità comunicassero l’attuazione del decreto e ci siamo un po’ bloccati qui. Dopo abbiamo parlato con le autorità locali e ci hanno consigliato l’auto isolamento e quindi siamo confinati a casa mia, non abbiamo alcun contatto con il mondo esterno”, queste le parole dette dai due in una storia Instagram.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, Emma Marrone ai suoi fan: “Perché non capite”

I due, che hanno deciso di raccontare la loro quarantena attraverso i social network, restano confinati e isolati nella casa di campagna del ragazzo 27enne, figlio del noto ciclista Francesco Moser. Sul social spiegano dunque tutto ai fan in una serie di IG Stories e mostrano alcune situazioni e attimi della loro particolare vita in questo momento. Data l’emergenza legata al Coronavirus, rispettano le regole imposte dal nuovo decreto del Governo e restano a casa. Un altro esempio della difficile situazione legata all’emergenza sanitaria che si è venuta a creare.