Home Personaggi Giorgia, ginecologa Vieni Da Me: la sua storia con Medici Senza Frontiere

Giorgia, ginecologa Vieni Da Me: la sua storia con Medici Senza Frontiere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41
CONDIVIDI

Giorgia fa parte di Medici Senza Frontieri ed è una ginecologa che per 4 mesi è stata in Afghanistan con Medici Senza Frontiere: la sua storia.

giorgia ginecologa vieni da me medici senza frontiere
giorgia ginecologa vieni da me medici senza frontiere

Giorgia è una ginecologa di Roma che ha deciso di non lavorare più in Svizzera e di andare con Medici Senza Frontiere in Afghanistan per lavorare in un ospedale per 4 mesi e far nascere i bambini: il suo racconto è davvero incredibile. La sua storia a Vieni Da Me da Caterina Balivo.

“Mi sono laureata nel 2012 e volevo andare fuori dall’Italia per scoprire il mondo. In Svizzera si lavorava bene e si guadagnava benissimo, ero ad un buon livello di carriera ma mi mancava qualcosa. Il mio desiderio era quello di partecipare ad una missione, avere uno scopo che andasse oltre la semplice professione.”

TI POTREBBE INTERESSARE: Paola e Chiara perchè si sono lasciate? Un legame artistico interrotto

Giorgia Medico Senza Frontiere a Vieni Da Me chi è? La sua storia

Poi è arrivata Medici Senza Frontiere:

“Ho scelto loro perchè mi hanno dato sicurezza anche perchè io sono andata e volevo andare in Afganistan. In un primo momento ho pensato chi me lo avesse fatto fare. Poi mi sono resa conto che sono davvero molto in grado di accogliere nonostante la loro cultura.”

L’ambiente è davvero difficile:

“Se le donne non vanno in ospedale partoriscono in casa. Non fanno solitamente controlli durante la gravidanza ed il pericolo è altissimo. Muoiono di parto circa 42.000 donne all’anno, un numero altissimo, ma in questo ospedale nei 4 mesi in cui sono stata io è morta soltanto una donna ed ecco perchè lo stiamo facendo.”