Home Televisione Al Bano a Verissimo commuove tutti parlando della figlia Ylenia

Al Bano a Verissimo commuove tutti parlando della figlia Ylenia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23

Al Bano a Verissimo ha commosso tutti parlando di Ylenia. Ha poi anche parlato di due grandi “regali dal cielo”.

A Bano
Al Bano (Getty Images)

E’ stata un’intervista toccante quella di Al Bano e Romina Junior a Verissimo. Quando la Toffanin ha chiesto a Romina Junior cosa ricordasse della sorella Ylenia e della sua tragica scomparsa, Romina ha preferito non rispondere, ritenendo giusto tenere per sé un aspetto tanto privato della sua vita ed ha fatto in modo che fosse il padre a parlarne.

Al Bano si è dunque espresso sull’argomento relativo alla scomparsa della figlia Ylenia, e al riguardo ha avuto modo di precisare quanto questo dolore lo abbia fatto crescere come uomo, facendolo diventare più forte: “I dolori o ti ammazzano o ti rafforzano, io ho scelto la seconda strada, non bisogna diventarne vittima. Occorre dare quella marcia in più che ti fa capire il senso della vita. Io amo la vita e la inseguo”.

POTREBBE INTERESSARTI: ELISABETTA E PAOLO, I FIGLI DI MARA VENIER, SCOPRIAMO CHI SONO

Al Bano a Verissimo dei regali che ha avuto dal cielo

Al Bano
Al Bano (Getty Images)

Poi prosegue: “I miei genitori mi hanno insegnato cosa vuol dire vivere, mi hanno insegnato cosa vuol dire fare il padre. Me li sono goduti fino in fondo, mi sono divertito con loro” fa sapere il cantante pugliese”.

Va aventi con un aneddoto divertente relativo a quando il papà di Al Bano andò per la prima volta a New York: “Mi ricordo quando per la prima volta mio padre è venuto a New York e ha visto i grattacieli si è emozionato, da buon pugliese, dovendo andare in bagno in un ristorante, ha letto “men”, che in pugliese sono i seni della donna e lui è andato nel bagno delle donne”.

POTREBBE INTERESSARTI: FAUSTO BRIZZI, PARLA L’EX MOGLIE: “NON POTEVO PIÙ VIVERE COSI”

Poi la dichiarazione più importante: “La mia bibbia sono stati mia madre e mio padre”. I primi due regali venuti dal cielo.

Poi va avanti sulle note di Felicità, dal pubblico una voce grida: “Sei unico”, di risposta il cantante dice: “Siamo tutti unici”.