Home News Elena Sofia Ricci, il dramma: “Violentata a 12 anni”

Elena Sofia Ricci, il dramma: “Violentata a 12 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Elena Sofia Ricci sarà oggi ospite di Verissimo per parlare dei suo successi, nel suo passato c’è però un dramma che le ha segnato la vita: una violenza subita quando aveva soli 12 anni.

Elena Sofia Ricci dramma

Oggi, sabato 1 febbraio 2020, a partire dalle ore 16,00 andrà in onda una nuova puntata di Verissimo, gli ospiti che si alterneranno nello studio di Silvia Toffanin sono numerosi.

Oltre alla talentuosa e bellissima Elena Sofia Ricci ci saranno anche: Diana Del Bufalo, J-Ax, Cristina Parodi, Massimiliano Gallo e Vinicio Marchioni. Ci saranno poi anche gli influencer Beatrice Valli e Marco Fantini.

Elena Sofia Ricci il dramma

Elena Sofia Ricci dramma

Elena Sofia Ricci ha scelto di parlare del suo dramma solo dopo la morte dell’amata madre. L’attrice, che oggi ha 57 anni, ha rivelato di essere stata vittima di un abuso quando era ancora una bambina. “A 12 anni sono stata abusata. Non l’ho mai dichiarato perché è stata mia madre a consegnarmi, inconsapevolmente, nelle mani del mio carnefice”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> ELENA SOFIA RICCI, IL RICORDO DEL PADRE: “HA COMMESSO MOLTI ERRORI”

La donna aveva infatti chiesto all’uomo, un caro amico di famiglia, di riportare Elena Sofia a casa. Il suo carnefice è stato arresto: la nota attrice, purtroppo, non è stata l’unica vittima a finire tra le sue mani.

Il movimento MeToo

Elena Sofia Ricci è stata tra le prime a dare sostegno e supporto al movimento #MeToo ed’è sempre in prima linea nelle battaglie contro la violenza sulle donne in particolar modo degli abusi nel mondo dello spettacolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> STEFANO MAINETTI, TUTTO SUL MARITO DI ELENA SOFIA RICCI

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In merito alla questione ha più volte ribadito il suo pensiero: “Quando una bambina che diventa ragazza è fragile, può arrivare a pensare di non meritarsi nulla e doversi vendere“. Affermando con fermezza che dire no non è sempre facile.

Sulla morte della madre: “Non le dissi che stava per morire”

Elena Sofia Ricci ha voluto risparmiare un ulteriore dolore a sua madre e ha scelto di non rivelarle le sue vere condizioni di salute: “Non le dissi che stava per morire” ha infatti ammesso. La donna si è spenta dopo una lunga malattia nell’estate del 2018.