Home Cinema Cesare Bocci, quella terribile sofferenza

Cesare Bocci, quella terribile sofferenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:26
CONDIVIDI

Cesare Bocci questa sera su canale cinque parte con una serata-evento dal titolo Viaggio nella Grande Bellezza, in prima serata

Cesare Bocci
Cesare Bocci

L’attore diventato famoso grazie al successo del Commissario Montalbano, questa sera sarà la guida di un viaggio all’interno del Vaticano a Roma.

Un puntata dedicata alla scoperta di tutti i luoghi e di tutti i tesori che nessuno ancora conosce, conservati nel cuore della capitale, casa delle più grandi opere d’arte del mondo.

Cesare Bocci e il dramma della malattia

Cesare Bocci, è uno tra gli attori più amati del panorama italiano, tanti i successi all’attivo tra cui la vittoria a Ballando con le stelle qualche anno fa, in coppia con Alessandra Tripoli.

Certo è che il successo ancora oggi continua a regalarlo il suo Mimi Augello, vicequestore di Vigata e spalla storica di Salvo Montalbano.

Ciò che non ha mai nascosto è la malattia della moglie Daniela, che insieme hanno raccontato nel libro dal titolo: Pesce d’Aprile: Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti. E’ successo tutto nel 2000, la moglie è stata colpita da un ictus quando allattava la bambina nata da pochi mesi.

“Scrivendo il libro ho scoperto di quanto a quei tempi non mi sentivo di fare il padre da solo, rifiutavo il contatto con mia figlia, capirlo è stato una botta” ha ammesso l’attore in una intervista a Leultime20.it.

Oggi che la malattia è alle spalle, la coppia tira finalmente un sospiro di sollievo, “la malattia ci ha tolto la paura” dichiarano i due che tra i lettori hanno avuto anche un sorpreso Luca Zingaretti che ignaro del libro si è trovato a comprare una copia in aereoporto.

Argia Renda