Home News Cos’è la gotta? La malattia che ha ucciso Lorenzo De Medici

Cos’è la gotta? La malattia che ha ucciso Lorenzo De Medici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56

Lorenzo De Medici è stato ucciso dalla gotta, ma cos’è questa malattia che storicamente è ritenuta la malattia dei ricchi? Ecco quello che sappiamo.

ascolti tv 3 dicembre 2019
ascolti tv 3 dicembre 2019

Questa sera su Rai 1 andrà in onda la terza puntata di I Medici 3, la fortunata serie di grande successo internazionale.

Nell’episodio di questa sera, lunedì 9 dicembre 2019, vedremo Lorenzo De Medici mostrare i primi sintomi di una misteriosa malattia.

Cos’è la gotta: la malattia che ha ucciso Lorenzo De Medici

La gotta è ritenuta storicamente la malattia dei ricchi, il motivo è molto semplice: storicamente colpiva le persone che potevano disporre di abbondante cibo e in particolare della carne.

La malattia è causata dalla presenza di un eccesso di produzione di acido urinico dall’organismo, questo non viene smaltito come si dovrebbe e si cristallizza andando a depositarsi in modo particolare nelle articolazioni dei piedi.

Personaggi storici che l’hanno contratta

La malattia che ha ucciso Lorenzo De Medici, chiamato il Gottoso, viene considerata la malattia di re e Papi.

Storicamente sono in molti i personaggi storici ad essere colpiti da questa malattia: la dinastia dei Carolingi, su tutti Carlo Magno, Piero De Medici, Luigi XIV.

Leggi anche –>Lorenzo De Medici contro Papa Sisto IV: uno scontro passato alla storia

La patologia era conosciuta anche ai tempi di Ippocrate, il medico greco del quarto secolo avanti Cristo, che riuscì a descriverla minuziosamente. Il pensatore greco riferì che la malattia veniva contratta da uomini adulti e donne dopo la menopausa.