Home News Lacey Hodder Vite al limite, rapporti malsani: “è colpa di mia madre”

Lacey Hodder Vite al limite, rapporti malsani: “è colpa di mia madre”

Lacey Hodder è una delle protagoniste della puntata di Vite al limite in onda questa sera, la ragazza è rimasta vittima delle abitudini alimentari della madre: riuscirà a farcela?

Lacey Hodder Vite al limite, rapporti malsani: "è colpa di mia madre"

Il caso in onda oggi di Vite al limite racconta la storia di Lacey, la giovane ha avuto fin da ragazzina una rapporto molto stretto con sua madre, con la quale condivide delle pessime abitudini alimentari.

Tuttavia la 29enne fin dal suo arrivo nella clinica del dottor Nowsaradan si è mostrata volenterosa di migliorare e determinata a portare a casa un buon risultato. Sarà riuscita nel suo intento?

Lacey Hodder Vite al limite

Lacey Haddor ha deciso di lasciare la sua casa a Bay City nel Michigan per raggiungere la clinica di Vite al limite.

Quando la 29enne si reca alla prima visita con il Dottor Nowsaradan stupisce tutti con il suo peso, Lacy ha infatti raggiunto quota 313 kg.

Durante i 12 mesi di cura presso la clinica del Dottor Now ha raggiunto risultati incredibile, raggiungendo il peso di 167 kg, perdendo quindi la bellezza di 116 kg.

Oggi

Lacey ha partecipato alla settima stagione di Vite al limite, in onda in America sotto il nome di My 600lb life, essendo l’ultima stagione trasmessa i concorrenti non possono mostrarsi in rete con il loro nuovo aspetto.

Leggi anche –>Kelly Mason Vite al limite, il dramma: morta al nono mese di registrazione

Devono infatti attendere la registrazione di Vite al limite e poi dove mostreranno come è proseguita la loro vita una volta lasciato lo show.