Home News Nadia Toffa, la petizione, la madre confessa: “ci sarò…”

Nadia Toffa, la petizione, la madre confessa: “ci sarò…”

Nadia Toffa, avrà un importante titolo a breve. Dopo una raccolta firme di grande importanza, ecco “cosa accadrà” al suo nome

Nadia Toffa, a pochi mesi di distanza dalla sua morte fa ancora parlare di lei.

La iena dal caschetto biondo è stata la protagonista di un’importante petizione.

Nadia Toffa, a pochi mesi dalla sua morte la raccolta firme

La donna ha lottato contro il cancro che alla fine l’ha uccisa, sempre mostrando il suo sorriso intramontabile e con l’incredibile voglia di vivere e trasmettere l’amore per la vita ai posteri.

Ultimamente sono state raccolte migliaia di firme per lei.

La raccolta è partita da Alessandra Marotta che ha annunciato questa “gara” per lei, per Nadia. In pochissimo tempo sono state raccolte oltre novantamila firme.

Mamma Margherita per l’occasione non ha retto all’emozione e ha affermato: “Mi avete emozionato tantissimo con la vostra vicinanza a Nadia anche dopo la sua scomparsa…”

A cosa serviva la raccolta? E’ presto detto

Ma a cosa servivano tutte  quelle firme? Semplice: per intitolare il reparto di Oncologia Pediatrica di Taranto proprio a Nadia Toffa.

L’inaugurazione dovrebbe avvenire per metà dicembre 2019. La madre della defunta Iena ha detto per l’occasione che sarà presente anche lei.