Home News L’avvocato Taormina sul Pamela Prati Gate: “Mi ha parlato del bambino”

L’avvocato Taormina sul Pamela Prati Gate: “Mi ha parlato del bambino”

L’avvocato Taormina torna a Live Non è la D’Urso e racconta di aver informato l’autorità giudiziaria per consegnare tutti…

avvocato taormina

Pamela Prati ha ingaggiato l’avvocato Taormina per difendere i suoi interessi durante il caso del matrimonio con Mark Caltagirone.

L’avvocato, presente a Live Non è la D’Urso, ha raccontato di aver fatto le indagini del caso e di aver capito fin da subito che qualcosa nella storia della showgirl non quadrava.

Dopo aver colto l’occasione per ringraziare Barbara D’Urso per “Aver smascherato tutto questo verminaio ha dichiarato che la Prati gli ha parlato anche del piccolo Sebastian Caltagiorne.

L’avvocato Taormina su Sebastian

“Quando si tratta di bambini non si tratta di gossip con queste parole l’avvocato Taormina si sbilancia sul Pamela Prati Gate.

Dure parole quelle usate dal legale che ringrazia poi Eliana Michelazzo per il pudore dimostrato nel non recarsi mai nel suo studio in compagnia di Pamela Prati e Pamela Perricciolo.

Di tutta questa faccenda l’aspetto più inquietante è sicuramente quello legato alla figura di Sebastian Caltagirone, il bambino che la Prati e il suo “futuro marito” avrebbero dovuto prendere in affidamento.

Per interpretare il piccolo è stato utilizzato un bambino dell’agenzia Aicos, di Pamela Perricciolo.

Fu proprio Donna Pamela a ingaggiare il piccolo con la scusa di dover prendere parte a una fiction televisiva. A Live non è la D’Urso verranno mandati in onda gli audio in cui il minore racconta di avere un tumore alla gola. In studio a fare le veci del minore l’avvocato di famiglia.