Home News Emiliano Sala è morto? Trovato un corpo, ma…

Emiliano Sala è morto? Trovato un corpo, ma…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Emiliano Sala

Emiliano Sala il giovane attaccante ex Nates stava volando verso il suo destino, il Cardiff, per iniziare così un nuovo capitolo della sua carriera, purtroppo  il velivolo sul quale stava volando è sparito nel Canale della Manica.

Emiliano Sala, individuato il relitto del Piper con dentro un corpo

Apprendiamo con dolore che è stato ritrovato un corpo all’interno dei rottami del piccolo Piper Malibu, dentro al quale viaggiava il giocatore italo-argentino Emiliano Sala. Stando a quanto riferito dall’Air Accident Investigation Branch dell’isola di Guernsey nella giornata di oggi, 4 febbraio 2019, il corpo ritrovato potrebbe essere proprio quello di Emiliano Scala. Il ritrovamento è stato possibile grazie agli uomini della società privata olandese GEOxyz, che servendosi di un robot sottomarino teleguidato a distanza sono riusciti ad avvicinarsi ai rottami del Piper.

Un’epilogo triste quello del giovane Emiliano Sala, al quale i suoi famigliari non si erano rassegnanti. Neanche quando le autorità di Guernsey avevano decretato la fine delle perlustrazioni aeronavali. La famiglia Sala aveva immediatamente provveduto a raccogliere per mezzo di una sottoscrizione popolare ben 420.000€, per finanziare la prosecuzione delle ricerche.

Il Piper Malibu

Il relitto con all’interno un corpo, non ancora identificato, è stato ritrovato a 207 piedi di profondità. Le ricerche tuttavia proseguono, così come le indagini volte a stabilire cosa non abbia funzionato sul Piper Malibu. Sopratutto resta ancora da stabilire perché Emiliano Sala è stato fatto volare a bordo di un aereo turistico dovendo percorrere una distanza tanto lunga, per giunta di notte. Lo stesso Sala aveva manifestato durante il volo segni di disagio, tanto da inviare agli amici e ai famigliari messaggi quasi profetici: “Ragazzi sono in aereo, sembra che stia per cadere a pezzi” scrive agli amici per poi contattare il padre e confidargli di avere paura.

La scomparsa del giovane calciatore ha colto tutti con profondo dolore. Sgomento anche dal mondo calcistico, sia da parte dei Nates che da quella del Cardiff. Entrambe le tifoserie hanno ricordato con cori affettuosi Emiliano Sala.