Home News Robert Redford adora Brad Pitt e Ryan Gosling

Robert Redford adora Brad Pitt e Ryan Gosling

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:51

“Se fossi stato più giovane, mi sarebbe piaciuto essere come lui: un personaggio visto come un ragazzo d’oro ma con un lato oscuro. Ci serviva un personaggio con l’aspetto di bravo ragazzo ma che allo stesso tempo avesse un difetto che lo avrebbe portato alla rovina. Brad possedeva entrambe le caratteristiche. Quando l’ho visto per la prima volta, mi sono detto: ‘Questo ragazzo avrà successo’”.

Recentemente premiato insieme alla co-star Jane Fonda con il Leone D’Oro alla carriera al Festival del cinema di Venezia, l’ottantunenne Robert Redford ha dichiarato questo al magazine Esquire a proposito di quando diresse Brad Pitt sul set di In mezzo scorre il fiume, del 1992, con il quale recitò anche nove anni dopo in Spy Game.

Brad Pitt and Ryan Gosling arrive on the red carpet when Paramount Pictures presents the New York premiere of The Big Short at the Ziegfeld Theatre on November 23, 2015 in New York City. Photo by John Angelillo/UPI – Infophoto

Ma non ha dimenticato neppure di elogiare Ryan Gosling per la sua performance nel pluripremiato La La Land: “Lui ha tanti talenti. Quando ho visto La La Land, non sapevo che sapesse suonare il piano e che potesse fare così tante cose contemporaneamente. È un attore magnifico. Mi piace guardarlo. È un grande”.

Insomma, secondo il divo di Hollywood il futuro del cinema è in buone mani grazie a questi due attori di cui è un convinto estimatore.