Home News Che fine ha fatto Stefanie Powers di “Cuore e batticuore”?

Che fine ha fatto Stefanie Powers di “Cuore e batticuore”?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49

Cuore e batticuore era la serie tv creata da Sidney Sheldon. Ve la ricordate?

Ebbe grande successo anche grazie ai suoi tre protagonisti: Robert Wagner e Stefanie Powers che interpretavano una coppia ricca e felice che si dilettava ad investigare, e Lionel Stander, il loro simpatico maggiordomo. Soprattutto per quest’ultimo il successo ebbe un sapore particolare.

Stander, infatti, dopo un brillante inizio di carriera, accusato di attività comuniste, non trovò più spazio negli Stati Uniti e fu costretto a cercare lavoro in Europa prima di ritornare, ormai settantenne, a recitare nel suo paese. Nel 1983 proprio per il ruolo di Max, ottenne anche un Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie tv.

Quanto a Stefanie Powers, nel 2011 partecipò al reality inglese I’m a Celebrity… Get Me Out of Here!, ma i fan la ricordano sicuramente come la Jennifer che, moglie del miliardario Jonathan Hart alias Robert Wagner, il maggiordomo Max descriveva così nell’introduzione del telefilm Cuore e batticuore: “Questa è la signora Hart, gran bella donna, veramente degna di lui”.

Una giornalista che era molto altro che un bel faccino nella serie d’azione, dopo l’interruzione della quale, oltre a ricoprire piccoli ruoli in altre serie tv, Stefanie Powers si è anche cimentata nella carriera di cantante con On The Same Page, del 2003.

Prese parte anche a numerosi film, tra i quali Giorni caldi a Palm Springs (1963), Una notte per morire (1965), e il western McLintock! (1963), accanto a John Wayne, oltre a diverse serie tv, ma fu solo nel 1966 che riuscì a imporsi definitivamente. Entrò infatti nel cast della fortunata serie Organizzazione U.N.C.L.E., nella parte di April Dancer, restandovi fino al 1967.

Il successo le consentì di ottenere ruoli da protagonista sul grande schermo in grandi film, accanto alle maggiori star del cinema. Interpretò I magnifici sette cavalcano ancora (1972) con Lee Van Cleef, Herbie il Maggiolino sempre più matto (1974) con Helen Hayes, Amici e nemici (1979) con Roger Moore, David Niven e Claudia Cardinale. Contemporaneamente alternò ruoli in televisione, come nelle serie La donna bionica (1976) e L’uomo da sei milioni di dollari (1976).

Tuttavia, il ruolo di Jennifer Hart, le valse cinque candidature ai Golden Globe e due agli Emmy Awards.

Nel 2001 interpretò un ruolo fisso nella soap opera Doctors. Negli ultimi anni ha interpretato alcuni film tra cui Jump! (2007) con Patrick Swayze e Un soldato, un amore (2010).

Dal 1992 ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame di Hollywood Boulevard al n. 6.778. Ha recitato anche in alcuni musical, tra cui FolliesSunset Boulevard e The King and I.

Negli Stati Uniti collabora con gli zoo di Cincinnati e di Atlanta, dedicando molto tempo alle due strutture e intervenendo come relatrice a eventi e manifestazioni internazionali per la conservazione della fauna selvatica.