Home News Zoe Saldana: “Non volevo recitare di nuovo la parte dell’aliena”

Zoe Saldana: “Non volevo recitare di nuovo la parte dell’aliena”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:24

“Sono molto felice. Era qualcosa che da tempo sognavo di fare e devo ringraziare James Gunn per questo. Ha scritto una fantastica sceneggiatura per il primo episodio. Mi ha chiamato e mi ha chiesto di farne parte. Ero riluttante perché avevo già alle spalle due serie di fantascienza e pensavo alla mia carriera, stupidamente. Quasi ho perso questa fantastica opportunità di lavorare con persone meravigliose e con un fantastico regista”.

 

Su BBC.com ha spiegato questo l’attrice Zoe Saldana, la quale, dopo aver partecipato a Star Trek e Avatar, temeva che accettare la parte dell’aliena in Guardiani della Galassia sarebbe stato un errore, perché non voleva ricadere in un cliché di ruoli.

Tra l’altro, mentre ora è nei cinema proprio con il sequel di Guardiani della Galassia, presto la ritroveremo sotto la regia di James Cameron per il nuovo Avatar, le cui riprese inizieranno la prossima estate. Tra l’altro, il regista ha dichiarato di avere in progetto quattro sequel, anziché i tre inizialmente previsti.