Home News I brutti anatroccoli diventati star di Hollywood – parte 7

I brutti anatroccoli diventati star di Hollywood – parte 7

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17

Dopo la prima, la seconda, la terza  la quarta, la quinta e la sesta parte, continuiamo a dare uno sguardo alle star hollywoodiane che, in realtà, nascondono un passato in cui erano tutt’altro che affascinanti e desiderabili come ora che dominano le copertine delle riviste ed i tappeti rossi.

Taylor Swift

TAYLOR SWIFT

Nel 2011 la rivista Forbes l’ha inclusa al settimo posto fra le celebrità più importanti del mondo. Nel 2008 partecipò al video del cantante country Brad Paisley, Online. Nello stesso anno girò un documentario per MTV intitolato MTV’s Once Upon a Prom e un documentario con i Def Leppard per CMT dal titolo CMT Crossroads, trasmesso in anteprima il 7 novembre 2008, seguito da più di quattro milioni e mezzo di spettatori nelle sue prime quattro messe in onda.

Taylor Swift collaborò con i Jonas Brothers per il loro docu-film in 3D, Jonas Brothers: The 3D Concert Experience.Recitò anche nella serie televisiva CSI – Scena del crimine.

Sempre nel 2009 la troviamo nel film Hannah Montana: The Movie mentre canta Crazier. Nel 2010 recita nel film Appuntamento con l’amore diretto da Garry Marshall, recitando insieme a Julia Roberts, Jamie Foxx, Anne Hathaway, Bradley Cooper, Jessica Alba, Taylor Lautner, ecc.. Nel 2014 ha una piccola parte nel film Il mondo di Jonas, diretto da Phillip Noyce, a fianco di Brenton Thwaites, Katie Holmes, Meryl Streep e Jeff Bridges.