Home News “Francofonia” di Aleksander Sokurov uscita 17 dicembre

“Francofonia” di Aleksander Sokurov uscita 17 dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Francofonia

“Francofonia” è un film di Alexandr Sokurov con Louis-Do de Lencquesaing, Benjamin Utzerath, Vincent Nemeth, Johanna Korthals Altes, presentato alla 72a Mostra del Cinema di Venezia.

Sinossi

“Francofonia” è la storia di due uomini eccezionali: il direttore del Louvre Jacques Jaujard e l’ufficiale dell’occupazione nazista il conte Franziskus Wolff-Metternich, prima nemici, poi collaboratori. Sarà grazie alla loro alleanza che molti dei tesori del Louvre  saranno  salvati.  “Francofonia” esplora il rapporto tra l’arte e il potere e il grande museo parigino diventa un esempio vivo di civiltà e l’occasione per rivelare quanto l’arte ci racconta di noi stessi anche durante uno dei conflitti più sanguinosi che la storia abbia mai visto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dal regista dei capolavori “Faust” (Leone d’oro a Venezia), “Arca Russa”, “Moloch” e “Madre e figlio”.
Attraverso la sua vasta filmografia, documentari, fiction e altri lavori al confine dei generi, Alexandr Sokurov ci ha dimostrato che un museo è molto più di un luogo dove preservare l’arte. I musei sono il DNA autentico della società civile, un organo vivente della città dove batte il cuore di una nazione. L’approccio di Sokurov al museo è sacro. Sullo sfondo della storia del museo del Louvre e dei suoi capolavori, Sokurov ci regala attraverso il suo sguardo personale ed unico, e attraverso un inedito utilizzo delle immagini di repertorio, i ritratti affascinanti dei protagonisti, realmente esistiti, Jacques Jaujard e il conte Franziskus Wolff-Metternich, nella loro forzata collaborazione durante l’occupazione nazista a Parigi.

Il film sarà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 17 dicembre 2015, distribuito da Academy Two.