Home News Alcune curiosità su “Il signore degli anelli – Il ritorno del re”

Alcune curiosità su “Il signore degli anelli – Il ritorno del re”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40
CONDIVIDI

il-signore-degli-anelli-il ritorno del re

Per la sezione Curiosità, oggi vi presentiamo alcune chicche legate al film Il signore degli anelli – Il ritorno del re.

Con undici premi Oscar vinti su undici nomination, Il signore degli anelli – Il ritorno del re di Peter Jackson è, insieme a Titanic e Ben Hur, il film più premiato di sempre agli Academy Awards.

Il regista vi fa un cameo nei panni di uno sventurato pirata ucciso da una freccia di Legolas, ma si tratta soltanto di una prima curiosità riguardante la pellicola, la cui fase di post-produzione è durata la bellezza di due anni ed è terminata appena un mese prima dell’arrivo del film nelle sale.

Infatti, pare che a fine riprese non solo Jackson abbia dato uno degli anelli utilizzati sul set a Andy Serkis e uno a Elijah Wood, gli interpreti di Gollum e Frodo (in principio, entrambi erano convinti di possedere l’unico anello), ma ogni attore principale del film ha ottenuto in regalo un oggetto o costume del proprio personaggio (per esempio, Orlando Bloom ha tenuto uno degli archi di Legolas).

Wood, inoltre, ha potuto usare la curiosa dote di non sbattere le palpebre per un lunghissimo periodo di tempo nella scena in cui è prigioniero nella tana di Shelob, mentre John Rhys-Davies soffriva di continui sfoghi a causa della maschera che doveva indossare per interpretare Gimli, quindi gli hanno dato la possibilità di gettarla nel fuoco l’ultimo giorno delle riprese.

Ancora desiderosi di sapere altro? Bene, allora vi comunichiamo che un centinaio di militari dell’esercito neozelandese sono stati coinvolti nella sequenza della battaglia del cancello nero perché non vi erano abbastanza comparse e che la scena in cui Pipino canta è stata inserita dopo che l’attore Billy Boyd (anche cantante e musicista) ha avuto l’occasione di far sentire la sua bella voce in una serata karaoke.

E sapevate che, sebbene una lunga sequenza del film veda la presenza del ragno gigante Shelob e che Jackson abbia inserito aracnidi di notevoli dimensioni in altri suoi film, soffre di aracnofobia?