Home News Orlando Bloom: “Nel quinto ‘Pirati dei Caraibi’ vi presenterò mio figlio”

Orlando Bloom: “Nel quinto ‘Pirati dei Caraibi’ vi presenterò mio figlio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
CONDIVIDI

2b256cb7f4b2ef8a1059e61d16397074Orlando Bloom ha rivelato al Giffoni Film Festival che tornerà a impugnare la spada da bucaniere di Will Turner nel quinto capitolo di “Pirati dei Caraibi” e che, benché la sua sia una piccola parte, introdurrà al pubblico suo figlio, ovvero il frutto dell’amore tra Will ed Elizabeth Swann, la dama inglese che ha reso famosa Keira Knightley.

Un intervento nel cui corso l’attore, inoltre, ha speso molte parole sull’impegno umanitario per l’Unicef, di cui è ambasciatore, e sull’importanza di rialzarsi quando la vita sembra metterci in ginocchio: “A ventuno anni mi sono rotto la schiena. Sono caduto da tre piani. È stata, alla fine, una grande opportunità, perché mi ha obbligato a riconsiderare la mia vita, a prendere tempo per me stesso, a rallentare. Per quattro giorni i medici non sapevano se avrei camminato di nuovo, ma ho sempre sentito dentro di me che ce l’avrei fatta. Dopo dodici giorni ho lasciato l’ospedale. Quell’esperienza mi ricorda costantemente quanto siamo fortunati anche solo ad avere la possibilità di camminare e di goderci la vita. Sono stato vicino a perdere queste cose, è stata una grande lezione”.

Comunque, le riprese di “Pirates of the Caribbean: Dead men tell no tales” sono terminate e se siete curiosi di vedere le prime immagini del film, potete cliccare qui.