Home News Leonardo Di Caprio annuncia la sua decisione di prendersi una lunga pausa...

Leonardo Di Caprio annuncia la sua decisione di prendersi una lunga pausa dal lavoro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:43
CONDIVIDI

Leonardo di Caprio, in un’intervista rilasciata al giornale tedesco Bild, ha annunciato la sua decisione di prendersi una lunga pausa dal lavoro, perché troppo stanco. Negli ultimi anni non si è risparmiato e sono usciti molti film che lo vedevano protagonista, come: J. Edgar (2012), Prisoners (2010), Shutter Island (2009) e l’ultimo di Tarantino, Django unchained, che ha già incassato 130 milioni. Un altro film uscirà nell’estate 2013, Il grande Gatsby. L’attore ha spiegato che dedicherà questo tempo libero ai suoi impegni umanitari; è infatti attivista per l’ambiente e da tempo partecipa alle iniziative che promuove il WWF. Due anni fa donò un milione di dollari (740.000 euro) alla causa del salvataggio delle tigri in via di estinzione, volando a San Pietroburgo per partecipare ad un summit sull’argomento ed incontrare Vladimir Putin. Di Caprio si sta al momento impegnando nell’obiettivo di far approvare alla CCAMLR (Commission for the Conservation of Antarctic Marine Living Resources) la creazione, nelle acque dell’Antartide, della più grande riserva marina del mondo. Nel 2009 l’attore produsse e interpretò il documentario l’11esima ora, sulla base del precedente del 2006 diretto da Davis Guggenheim con protagonista l’ex vicepresidente degli Stati Uniti d’America Al Gore, intitolato Una scomoda verità, sul tema del riscaldamento globale. Tra i temi del documentario di Leonardo Di Caprio l’estinzione delle specie animali, l’impoverimento degli oceani e la deforestazione.

Sveva Valenti