Home News Kerry Washington: “Il razzismo non è solo una questione americana”

Kerry Washington: “Il razzismo non è solo una questione americana”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01

Kerry Washington, la protagonista femminile dell’ultimo capolavoro di Quentin Tarantino, “Django Unchained”, nella conferenza stampa tenutasi oggi a Roma per la presentazione del film, ha respinto con forza le illazioni di un razzismo che riguarderebbe prettamente gli americani. La bella attrice parlando del tema trattatto sulla schiavitù, si è espressa in questi termini: “Sapevamo che avremmo avuto una risposta emotiva ai temi del film e io penso che sia emozionante che tutto questo stimoli discussione e dibattito. Penso sia utile discutere del passato e delle radici degli afroamericani e di tutti noi. Il razzismo poi non è solo una questione americana. Pensate al vostro paese e quel che è successo nel corso dell’ultima partita del Milan”. Quando si dice che tutto il mondo è paese!

 

Diego Pedullà