Home News Bob Wilson a Roma per Prix Italia

Bob Wilson a Roma per Prix Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08
CONDIVIDI

Alla presentazione della 64esina edizione del Prix Italia, questa mattina nella storica sede Rai di viale Mazzini a Roma, c’era anche il regista e drammaturgo statunitense Bob Wilson. E non sono mancate le sorprese. “Sono molto conosciuto per il mio
lavoro in teatro, ma adesso sto pensando di realizzare un film, grazie
alla tecnologia digitale”, questa la sua dichiarazione ai giornalisti presenti in sala. E alla domanda su quale soggetto metterà in scena, il regista ha risposto con un sorriso che potrebbe trattarsi de “L’incoronazione di Napoleone e Giuseppina”. Noto soprattutto per la collaborazione con Philip Glass in “Einstein on the Beach”, e con altri artisti, tra i quali William S. Burroughs e Allen Ginsberg, il drammaturgo americano ha prodotto diversi video in HD che sono una sorta di ritratto di alcuni dei personaggi più famosi. Dalle famiglie reali alle celebrità di Hollywood, tra cui Brad Pitt.
“Il mondo allo specchio. Immagini e suoni dai 5 continenti” è il titolo di questa nuova edizione di Prix Italia, il concorso nato nel 1948, che vede in gara oltre novanta programmi radio, tv e web in arrivo da 48 Paesi del mondo. Gli esperti del settore si sfideranno nel corso di una intensa settimana di proiezioni, conferenze e mostre a Torino, dal 16 al 21 settembre prossimo.