Home News Nastri D’Argento 2012, trionfa Sorrentino

Nastri D’Argento 2012, trionfa Sorrentino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27
CONDIVIDI

Paolo Sorrentino trionfa ai Nastri d’Argento 2012 con This Must Be The Place, aggiudicandosi i premi più importanti di miglior film e miglior regia. Nell’affollata conferenza stampa che ha annunciato i vincitori il noto regista autore della sua prima opera in terra americana con protagonista Sean Penn, non era presente. Grande vincitore insieme al regista napoletano di questa edizione la commedia all’italiana che con Scialla! dell’esordiente Francesco Bruni e Posti In Piedi In Paradiso di Verdone ha ottenuto premi tutti prestigiosi. Un altro premio importante a Romanzo Di Una Strage di Marco Tullio Giordana che vince il premio per la miglior sceneggiatura. La cerimonia svolta il 30 giugno al Teatro Antico Di Taormina sarà trasmessa su RaiUno in seconda serta il 14 luglio. Qui di seguito nel dettaglio i premi e i vincitori:

Regista del miglior film: Paolo Sorrentino ‘This must be the place’
Miglior regista esordiente: Francesco Bruni ‘Scialla!’
Produttore: Domenico Procacci ‘Diaz’
Commedia: ‘Posti in piedi in Paradiso’ di Carlo Verdone
Soggetto: Ferzan Ozpetek, Federica Pontremoli ‘Magnifica presenza’
Sceneggiatura: Marco Tullio Giordana, Stefano Rulli, Sandro Petraglia ‘Romanzo di una strage’
Attore protagonista: Pierfrancesco Favino ‘A.C.A.B.’ – ‘Romanzo di una strage’
Attrice protagonista: Micaela Ramazzotti ‘Posti in piedi in Paradiso’ – ‘Il cuore grande delle ragazze’