Home News La vita degli attori: Abbie Corinsh, la donna che ha stregato Ledger...

La vita degli attori: Abbie Corinsh, la donna che ha stregato Ledger e Keats

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:06
CONDIVIDI

Abbie Cornish

ABBIE CORNISH –

Filmografia

La maschera di scimmia  (2000)
Horseplay (2003)
One Perfect Day (2004)
Somersault (2004)
Everything Goes (2004)
Paradiso + Inferno  (2006)
Un’ottima annata (2006)
Elizabeth: The Golden Age (2007)
Stop-Loss (2008)
Bright Star (2009)
Sucker Punch (2011)
Limitless (2011)

Abbie Cornish nasce a Lochinvar, Nuovo Galles del Sud, da un’impresario di riciclaggio cartaceo e da una fotografa.
L’attrice, trapiantata a Los Angeles sembra una Nicole Kidman dalle forme più femminili, ma al contempo, non nasconde di essere cresciuta in campagna tra campeggi e cavalli.

Si affaccia al mondo dello spettacolo nel 1995, posando per le pagine pepate di “Dolly”, dopo aver vinto un contest emesso dal teen magazine.

Tra il 1997-1999, si fa notare nel ruolo di Simone Summers nella serie della ABC, Wildside, ricevendo uno Young Actor’s Award.

Nel 2000 Abbie esordisce sul grande schermo nel noir, “La maschera di scimmia” interpretando una liceale scomparsa.

Nel 2004, la giovane riceve numerosi riconoscimenti collezionando avventure sessuali nel dramma adolescenziale, “Somersault”.

La giovane rimane molto legata al ruolo della compagna ultradrogata di uno straordinario Heath Ledger
in “Paradiso+Inferno”

Il film che segue è la sua consacrazione che la svela al pubblico. In “Elizabeth – The Golden Age” interpreta la tanto adorabile quanto traditrice Bess sottraendo il bel Clive Owen alla Regina Blachett.

Nel 2009 l’attrice incarna la musa del poeta inglese John Keats nel film, Bright Star, conquistando una pioggia di consensi.
In “Sucker Punch”è la leader di un gruppo di ragazze che cercano la fuga da un ospedale psichiatrico.

Poi, si innamora perdutamente di Re Edoardo VIII nel romance diretto da Madonna,” W.E.”

Oggi è nei cinema con “Limtless”  dove recita accanto agli attori Bradley Cooper e Robert De Niro.

Top: ” Bright Star”

Flop: “Stop-loss”

 

Enrico Carraro Moda