I Leoni di Sicilia è l’ultima serie tv targata Disney+ | Chi sono stati davvero i Florio?

Arriva su Disney+ una nuova serie tv, I Leoni di Sicilia. La serie narra le vicende di una famiglia siciliana. Ma chi sono stati  realmente i Florio?

Un nuovo gioiello Mady in Italy debutta su Disney+. I Leoni di Sicilia, tratto dal bestseller di Stefania Auci, conquista il pubblico. Un adattamento molto atteso, considerando il successo ottenuto dal libro pubblicato nel 2019. I lettori appaiono curiosi di scoprire in che modo gli sceneggiatori hanno scelto di trasportare le vicende dei Florio sul piccolo schermo.

chi sono realmente i Florio
I Leoni di Sicilia, la nuova serie di Disney+ (foto Ansa)- Youmovies.it

Dalla penna alla macchina da presa il risultato è sconvolgente. Le vicende dei Florio catturano sia nelle pagine del libro, quanto nelle scene delle serie tv. Con la regia di Paolo Genovese, I Leoni di Sicilia, porta il scena il fascino e la magnificenza dell’ ‘800 italiano. Una Sicilia ricca, aperta; una Palermo, centro culturale ed economico italiano ed internazionale. La prima protagonista è proprio lei: la Sicilia, con i suoi colori, le sue materie prime, la sua atmosfera ancora incontaminata da ciò che verrà dopo. E poi ci sono loro: i Florio, una famiglia che non si è arresa dinanzi alle difficoltà, che ha trovato nell’unione il loro punto di forza, e da piccoli commercianti di spezie sono riusciti a diventare armatori, commercianti di vino e del pesce.

L’epopea dei Florio, abilmente raccontata da Stefania Auci è portata in scena con l’altrettanta abilità da Paolo Genovese. E basteranno ben poche scene per comprendere che si è dinanzi ad un grande lavoro cinematografico. Un cast con attori di altissimo livello. Vinicio Macchioni è Paolo Florio, il capostipite; Paolo Briguglia è Ignazio Florio; Michele Riondino è Vincenzo Florio, mentre Miriam Leone veste i panni di Giulia Portalupi. 

I leoni di Sicilia: il racconto della famiglia Florio

C’è stato un tempo in cui la Sicilia era una delle maggiori potenze politiche ed economiche dell’intera Europa. Un tempo narrato da Stefania Auci in un capolavoro letterario quale i Leoni di Sicilia. La narrazione ha inizio alla fine del settecento con  i fratelli Paolo ed Ignazio Florio, originari di Bagnara Calabra, preoccupati per le  conseguenze dell’imponente terremoto che ha colpito la Calabria. Pertanto, mossi dall’idea di voler un futuro migliore, decidono di partire alla volta di Palermo, dove apriranno un negozio di spezie.

chi sono realmente i Florio
Michele Riondino veste i panni di Vincenzo Florio ne I Leoni di Sicilia – Youmovies.it

Lo spirito di intraprendenza e la tenacia spingeranno i Florio verso nuove imprese, diventando poco a poco sempre più influenti. Tuttavia, Paolo morirà prematuramente e sarà suo figlio Vincenzo a portare avanti non solo la stirpe ma anche le attività imprenditoriali alle quali hanno dato vita. Sarà sotto la guida di Vincenzo, e con le sue idee rivoluzionarie, che prenderà vita la dinastia dei Florio. Un impero nato dal sudore, dal desiderio di riscatto, dall’idea di guardare sempre avanti. E così Vincenzo Florio riuscirà a lanciare la produzione del marsala, ad ideare un modo per conservare il tonno e soprattutto a trasformare il suo cognome da quello degli “stranieri” a quello dei signori di Palermo.

Grandi uomini che hanno bisogno di avere accanto grandi donne, perché I Leoni di Sicilia è prima di tutto una storia di donne e per le donne. Prima Giuseppina, magistralmente interpretata da Ester Pantano da giovane e da Donatella Finocchiaro da adulta, e poi Giulia, impersonificata da una magnifica Miriam Leone riusciranno a mostrare la loro capacità non solo di guidare un uomo, ma anche di cambiare il destino della famiglia. Infatti, la conoscenza di Giulia Portalupi, giovane dalle idee moderne ed emancipate, travolgerà la vita di Vincenzo, facendogli conoscere il sentimento dell’amore e non solo la passione per gli affari.

Alla narrazione degli eventi di un nucleo familiare partito da una Calabria arretrata e giunto a dar vita una dinastia di alta imprenditoria si alternano gli eventi della storia ottocentesca italiana. Il desiderio di unità e libertà, i moti del 1848 e l’arrivo di Garibaldi sull’isola magistralmente raccontati con una narrazione asciutta.

Chi sono realmente i Florio

La storia familiare descritta da Stefania Auci nel suo best seller è ispirata a fatti realmente accaduti. I Florio non sono nati dalla fantasia dell’autrice, ma si tratta di personaggi realmente esistiti. Vincenzo Florio nasce a Bagnara Calabra il 4 aprile 1799 da Paolo Florio e Giuseppina Saffiotti, in seguito si unisce in matrimonio con Giulia Portalupi. Fondatore delle cantine Florio, casa vinicola conosciuta per la produzione di marsala, proprietario delle tonnare di Favignana ed in fine armatore. Il vero Vincenzo Florio non è poi così diverso da colui che viene presentato nella pagine dei Leoni di Sicilia. L’impero dei Florio andrà in eredità a suo figlio Ignazio e poi ancora ai figli di quest’ ultimo Ignazio e Vincenzio junior.

Gestione cookie