Home Televisione Vite al limite, che fine hanno fatto Robin e Garrett?

Vite al limite, che fine hanno fatto Robin e Garrett?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

In uno degli episodi di Vite al limite trasmesso su Real Time, il pubblico ha fatto la conoscenza di Robin e Garrett, si trattava di zia e nipote. Che fine hanno fatto? Ecco come sono diventati.

Nel corso di tante edizioni dello spettacolo che in Italia va in onda in chiaro su Real Time, abbiamo conosciuto molteplici personaggi che hanno deciso di affidarsi al dottor Nowsaradan e al suo staff con l’obiettivo di perdere peso. Tra questi ci sono stati anche la coppia di zia e nipote che hanno attirato l’attenzione di tante persone.

vite al limite robin e garrett

Robin McKinley è una delle protagoniste del cast che ha composto lo storico show Vite al limite, presentandosi all’interno del programma determinata a perdere peso. Un’esperienza che ha voluto fare insieme a suo nipote Garrett McKinley, entrambi profondamente legati e intenzionati a seguire il programma del Dr. Now. Fin dalle prime battute, i telespettatori hanno visto la personalità dei due.

Sia Robin che Garrett hanno messo in mostra la componente emotiva della loro dipendenza da cibo, dove entrambi sono entrati nei cuori delle persone. I fan di tutto il mondo sono stati colpiti dalla storia straziante di Robin che ha perso sua sorella a causa di complicazioni legate all’obesità. Anche per questo ha deciso di mettersi in gioco e risolvere i suoi problemi con il nipote.

Vite al limite, Robin e Garrett oggi: ecco come sono diventati

Quando Robin e Garrett McKinley si sono presentati all’interno del programma Vite al limite, il pubblico li ha conosciuti con uno status di peso molto alto. La donna ed il nipote vivevano a Meade nel Kansas. Lei aveva 40 anni e pesava 294 kg, mentre il ragazzo pesava 275 kg. Un percorso che, in dodici mesi all’interno del programma, ha consentito loro di perdere un bel po’ di chili.

Robin ha perso un bel po’ di peso, visto che si è ritrovata alla fine dello show è arrivata a pesare 179 kg, 115 kg in meno dalla sua partenza. Stessa cosa vale per il nipote, visto che Garrett alla fine pesava 153 kg, ben 122 kg in meno rispetto a quando è entrato nella clinica in Texas, precisamente ad Houston.

In merito alla loro storia, possiamo dirvi che è nata un po’ per caso all’interno dello spettacolo. Non tutti sanno che accanto a Robin doveva esserci il fratello Chris, il padre di Garrett. Ma quando l’uomo ha avuto un infarto, al suo posto è andato il figlio con l’obiettivo di perdere peso e quindi migliorare la sua esistenza.

Sebbene Robin non pubblichi spesso foto sulla sua pagina Facebook, i suoi selfie più recenti mostrano un aspetto molto più snello. Ricordiamo, inoltre, che la donna era una insegnante di scuola, un lavoro che ha fatto per molti anni, tanto da essere costretta su una sedia a rotelle a causa del suo peso.