Home Personaggi Rosanna Banfi, quanto costa una cena da Osteria Banfi?

Rosanna Banfi, quanto costa una cena da Osteria Banfi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31

Rosanna Banfi insieme a suo padre ha dato vita al capitolo nella ristorazione. Grandi apprezzamenti sono arrivati per l’Orecchietteria Banfi. Ma quanto costa una cena? Vediamo insieme il menù.

Il lato della ristorazione si è arricchito di un ristorante costruito da Rosanna Banfi e dalla sua famiglia. L’Orecchietteria Banfi si trova a Roma, precisamente in via Giuseppe Gioacchino Belli 116. Un ristorante molto apprezzato e che riserva ai suoi clienti tanta scelta.

Rosanna Banfi
Fonte foto: Ansa

La famiglia Banfi ha un legame molto forte con la cucina italiana. Così hanno deciso di dare vita al proprio capitolo nel settore della cucina. Rosanna, insieme ad altri esponenti della famiglia, ha così voluto entrare personalmente in questo ambito. Una scelta non scontata ma che sta portando decise soddisfazioni.

Rosanna è apparsa varie volte al fianco di suo padre Lino, dimostrando un rapporto intensissimo. Qualche tempo fa ha raccontato anche di come ha sconfitto una brutta malattia. Dopo un momento complicato, hanno deciso tutti insieme di dare vita alla loro Orecchietteria. Un’osteria che si trova a Roma e che ha incuriosito fin dal primo momento. Vediamo, dunque, il prezzo utile per una cena nella loro osteria.

Quanto costa una cena all’Orecchietteria Banfi?

Come possiamo ben immaginare, quando un grande nome italiano scende in campo nella ristorazione la curiosità non può che essere alta. L’Orecchietteria Banfi ha da subito colto nel segno con una proposta a dir poco interessante. Prezzi non bassi ma che pongono una certa qualità in cima alla lista. Il prezzo varia a seconda di cosa si prende e si può arrivare anche ad una cifra a tre numeri.

Per gli antipasti possiamo spendere da un minimo di 9 euro fino ad arrivare a 18 euro. Con 9 euro possiamo prendere tre friselline con stracciata di Andria e pomodori confit; pomodorini, cetrioli, cipolla dolce e origano; polpo, olive, stracciata, finocchio croccante e pomodorini confit. Con 18 euro, invece, troviamo il tagliere di salumi e formaggi pugliesi. Questo destinato a due persone.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Passiamo ai primi e ai secondi. Per quanto riguarda i primi, i prezzi vanno dai 10 agli 11 euro. La selezione è ampia e si va dalle orecchiette fino ad altri piatti per tutti i palati. Per i secondi, i prezzi aumentano leggermente. Si parte dai 10 euro per le fave e cicoria fino ad arrivare ai 15 euro per delle bombette di Martina Franca. All’interno di questo piatto troviamo degli involtini di capocollo con all’interno formaggio canestrato bagnati con riduzione di Nero di Troia. Come contorno troviamo le patate di Margherita di Savoia al forno.

Nel menù troviamo anche burrate, focacce e contorni. Per le burrate il prezzo è sempre di 10 massimo 11 euro. Le focacce hanno un prezzo di 3 euro. In caso di aggiunta di stracciatella, il sovraprezzo è di 50 centesimi. Per i contorni, come patate, cicoria e altri il prezzo è di 6 euro. Pane e taralli costano 1 euro mentre i fritti hanno lo stesso prezzo dei contorni. Ampia anche la selezione di dolci in cui tutti hanno un costo di 7 euro. Troviamo il tiramisù di burrata, torta sacher, cheescake. Si può optare anche per un calice di Moscato di Trani Estasi Doc.