Home Personaggi Chi è Marco Bellocchio? Età, carriera, film, moglie, figli, curiosità

Chi è Marco Bellocchio? Età, carriera, film, moglie, figli, curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27

Marco Bellocchio è uno dei più grandi registi che ci sono su piazza, non per caso ha vinto molteplici premi per i suoi lavori. Ma che ne sappiamo di lui? Andiamo a spulciare un po’ nella sua vita.

È tra gli artisti italiani più acclamati dalla critica nostrana e internazionale. I suoi lavori sono diventate opere che hanno attraversato decenni e si sono fatte apprezzare da generazioni di appassionati di cinematografia. Diverse sono le informazioni che ci sono sul suo conto. Andiamolo a conoscere un po’ più da vicino.

marco bellocchio
fonte foto: Ansa

Marco Bellocchio, chi è: età, biografia, famiglia

  • Nome e Cognome: Marco Bellocchio
  • Luogo di nascita: Bobbio, Piacenza
  • Data di nascita: 9 novembre 1939
  • Età: 83 anni
  • Segno zodiacale: Scorpione
  • Professione: Regista, sceneggiatore, produttore e docente
  • Partner: Gisella Burinato

Marco Bellocchio è un grandissimo regista italiano, uno dei migliori che ci siano mai stati. È nato in Emilia Romagna, precisamene in una località in provincia di Piacenza, a Bobbio. Ha frequentato la scuola salesiana e qui ha capito di avere una grande passione per il cinema, tanto da sceglierla come suo percorso professionale.

Quando aveva 20 anni, ovvero nel 1959, decide di lasciare la sua terra per trasferirsi a Roma. È qui che entra a far parte del Centro sperimentale di cinematografia e poi si è trasferito a Londra dove ha proseguito i suoi studi. Una volta che è tornato in Italia è entrato nel mondo della settima arte dove ha iniziato a lavorare a diversi film come regista.

La sua è una famiglia di artisti e personaggi noti al grande pubblico. Il fratello Piergiorgio è un noto critico cinematografico. La cognata è Lella Ravasi, una famosa psicologa, mentre la nipote è Violetta Bellocchio, scrittrice italiana.

La carriera: film e premi

Il primo film che ha diretto Marco Bellocchio è I pugni in tasca datato 1965. Un lavoro che ha realizzato proprio a Bobbio, nel suo paese natale. Negli anni successivi ha diretto una quantità enorme di opere cinematografiche che gli hanno portato tanti premi e riconoscimenti che lo hanno reso uno dei più grandi di sempre.

Tra i film più importanti e pluripremiati c’è Il Traditore, che racconta la storia del pentito di mafia Tommaso Buscetta. Ricordiamo pellicole anche come L’ora di religione, Il regista di matrimoni, Il principe di Homburg, Vincere, La Cina è vicina e molti altri ancora. L’ultimo film che ha diretto è Esterno Notte sulle ultime ore di Aldo Moro.

Per il suo lavoro ha conquistato 5 David di Donatello, tra cui tre come migliore regista, uno come miglior sceneggiatura e uno alla carriera. Ha vinto 7 Nastri d’Argento, tra cui quattro per il miglior soggetto, due come miglior regista e uno per la migliore sceneggiatura. Poi sono arrivati anche anche i 6 Globo d’Oro.

A livello internazionale ricordiamo il prestigioso Orso d’Argento al Festival di Berlino per il film La condanna del 1991. Poi il Leone d’argento per La Cina è vicina del 1967 e il Leone d’oro alla carriera nel 2011 al Festival di Venezia. Ed infine citiamo la Palma d’oro onoraria al Festival di Cannes nel 2021.

Marco Bellocchio, vita privata: moglie e figli

Per quanto riguarda la vita privata del regista piacentino, sappiamo che è stato legato per diversi anni con la collega Gisella Burinato con la quale è diventato padre per la prima volta nel 1974 di Pier Giorgio che ha deciso di seguire le orme del padre ed è diventato anche lui attore.

Dopo la fine della storia d’amore con la Burinato, ha iniziato una relazione con Francesca Calvelli. In merito a lei sappiamo che è conosciuta nell’ambiente cinematografico in quanto è una nota montatrice. Con lei è diventato padre per la seconda volta della figlia Elena.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news