Home News Carlo Conti, la chiamata che non avrebbe voluto mai fare: “È morto”

Carlo Conti, la chiamata che non avrebbe voluto mai fare: “È morto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10

Carlo Conti è stato costretto a fare una chiamata che non avrebbe mai voluto fare. Un evento che ha segnato in modo inevitabile sia lui che le persone a cui ha voluto sempre bene: ecco che cosa è successo.

Il conduttore toscano è uno dei maggiori esponenti della tv che negli ultimi anni è riuscito a collezionare successi che lo hanno portato sempre ad alzare l’asticella con i suoi programmi. È sotto gli occhi di tutti che il presentatore gode di tantissime amicizie all’interno del mondo dello spettacolo. E proprio ad uno di loro ha fatto una chiamata che non avrebbe mai voluto fare.

carlo conti
fonte foto: Ansa

Non solo rivalità all’interno del mondo dello spettacolo, ma anche grandi amicizie. Uno dei volti che riesce sempre a farsi apprezzare dai colleghi è Carlo Conti, conduttore di grande talento. È proprio l’ex disc jockey che ha un legame strettissimo con l’attore e imitatore Giorgio Panariello, che ha voluto con lui durante Tale e quale show come giurato.

I due hanno un legame fortissimo di amicizia anche con Leonardo Pieraccioni. Ma quello che non tutti sanno è che è stato proprio Conti a chiamare Panariello per dirgli che il fratello era morto. Una telefonata che non avrebbe mai voluto fare e che l’ha raccontata a tutti per la prima volta proprio dall’attore in una intervista tv.

Carlo Conti chiama Panariello per dirgli della morte del fratello: il retroscena

Nel corso degli anni, Giorgio Panariello ha parlato in più di una circostanza della morte del fratello Franco avvenuta nel 2011. Un evento che lo ha fatto soffrire, soprattutto per come sono andati i fatti. L’attore ha confessato che Franco ha sempre avuto problemi di dipendenza da droghe. Nonostante ciò, non è venuto a mancare a causa di della droga.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ha raccontato che Franco è morto a causa del freddo, ovvero per ipotermia mentre era sul lungomare di Viareggio. Ha rivelato che il fratello si era disintossicato e quando lo aveva visto l’ultima volta stava meglio. Ha dargli la notizia della morte di Franco è stato proprio Carlo Conti che lo ha chiamato per aggiornarlo sul tragico evento successo nella notte tra il 25 e 26 dicembre 2011.

Il conduttore ha chiamato l’amico per dirgli che avevano trovato il fratello senza vita. In un videomessaggio a Verissimo rivolto a Panariello, Conti ha spiegato che il destino ha voluto che doveva essere proprio lui a comunicargli che era stato trovato Franco. Quello è stato uno dei tanti momenti che li ha uniti e legati ancora di più. Un’amicizia che ormai è cementata in modo indissolubile.