Home Cinema Lutto nel cinema, era la più amata di tutti: aveva vinto l’Oscar

Lutto nel cinema, era la più amata di tutti: aveva vinto l’Oscar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:45

È venuta a mancare una delle più grandi attrici del panorama internazionale. Tanti i riconoscimenti che ha ricevuto in carriera, tra cui anche un premio Oscar: ecco di chi si tratta. 

Ancora una scomparsa attanaglia il mondo della settima arte. Nelle ultime ore ha fatto il giro del mondo la notizia della morte di un’attrice che è riuscita a dare lustro al panorama cinematografico. In tanti l’hanno ricordata sui socia, soprattutto per una sua interpretazione che gli è valsa il premio Oscar e l’ha inserita tra i più grandi interpreti del cinema del ‘900.

lutto cinema
fonte foto: AdobeStock

Il mondo del cinema ha salutato per sempre Louise Fletcher, una grande star cinematografica che in tanti hanno ammirato in vari ruoli, soprattutto quando ha indossato i panni della calcolatrice e crudele infermiera Ratched in Qualcuno volò sul nido del cuculo, stabilendo un nuovo standard per i cattivi del grande schermo. Un lavoro perfetto che gli valse il premio Oscar. L’attrice è morta all’età di 88 anni. 

Secondo quanto si legge sul quotidiano nazionale Il Messaggero, Fletcher è morta nel sonno mentre era circondata dall’affetto della sua famiglia. Si trovava nella sua casa di Montdurausse, in Francia, ha detto nella giornata di venerdì 23 settembre il suo agente David Shaul all’Associated Press quando ha dato la notizia. Per il momento non è stata dara nessuna causa di morte, probabilmente si tratta di un evento naturale.

Lutto nel cinema, morta l’attrice premio Oscar Louise Fletcher: ecco chi era 

louise fletcher
fonte foto: Twitter

La scomparsa dell’attrice segue quella di un’altra interprete che ha fatto la storia del cinema internazionale. In merito a Louise Fletcher sappiamo che era nata il 22 luglio 1934 a Birmingham, in Alabama. Ha iniziato la sua carriera di attrice fin da quando era giovane e dopo aver preso una laurea all’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill. Era la fine degli anni ’50 quando mosse i suoi primi passi sul set recitando in varie serie tv e film.

Dopo aver messo in stand by per qualche anno la sua carriera per crescere i suoi figli, la Fletcher aveva poco più di 40 anni e non era molto conosciuta quando fu scelta dal regista Milos Forman per il ruolo dell’infermiera Ratched al fianco di Jack Nicholson nel film del 1975 Qualcuno volò sul nido del cuculo. Il cineasta aveva ammirato il suo lavoro l’anno prima nel film Ladri come noi di Altman, rimanendo colpito dalla sua interpretazione. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La pellicola è diventata la prima – dopo Accadde una notte del 1934 – a vincere il miglior film, il miglior regista, il miglior attore, la migliore attrice e la migliore sceneggiatura. E pensare che il ruolo dell’infermiera Ratched era stato offerto ad altre attrici che aveva rifiutato proprio per la crudeltà di come era stato scritto. Ha lavorato in altre pellicole ed ha ottenuto anche delle candidature agli Emmy per alcuni ruoli in serie tv.

Per quanto riguarda la sua vita priva sta, la Fletcher ha sposato il produttore cinematografico Jerry Bick all’inizio degli anni ’60 e diede alla luce due figli. Proprio per seguire meglio la loro crescita, Louise ha deciso di mettere in pausa la sua carriera nel mondo del cinema e non ha lavorato per circa undici anni.